partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Visages, Villages
Di Agnès Varda e JR
Toscana a Cannes
Con Le Meraviglie
Ip Man - The Final Fight
Alle radici del kung fu
Django Unchained
L'ultimo Tarantino è spaghetti western
Il risveglio del fiume segreto
Il viaggio sul Po di Paolo Rumiz
Harry Potter: la fine della saga
Regia di David Yates
The Social Network
Regia di David Fincher
Robin Hood
Regia di Ridley Scott
Blade Runner: the final cut
Regia di Ridley Scott
StarWars Episode III - La vendetta dei Sith
Regia di George Lucas

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  24/08/2019 - 19:35

 

  home>cinema > anteprime

Scanner - cinema
 


Spider-Man 2
Regia di Sam Raimi
Cast: Tobey Maguire, Kirsten Dunst, James Franco, Alfred Molina, Rosemary Harris, J. K. Simmons, Willem Dafoe, Cliff Roberston; fantastico/avventura; Usa; 2004; C.
L'irresistibile ritorno dell'arrampicamuri

 




                     di Paolo Boschi


Spider-Man 3 - Recensione
Spider-Man 2 - Recensione
Spider-Man 2 - Anteprima
Spider-Man - Recensione
Nella Tela del Ragno
Spider-Man - Original Soundtrack
Spider-Man: comics & The Movie
Sam Raimi e Spider-Man
Spider-Man. The Movie - Presentazione
Spider-Man: il film a fumetti
Il vostro amichevole Uomo Ragno di quartiere
Ultimate Spider-Man
L'Uomo Ragno: 11 settembre 2001
Ultimate Spider-Man Special
L'Uomo Ragno Speciale Estate 2002
Spider-Man: Blue


Dal travolgente successo mondiale della traslazione cinematografica del personaggio più amato del fumetto, genere seriale per definizione, non si poteva che attendersi un sequel all’altezza della situazione: Sam Raimi non si è sottratto all’arduo compito, confermando la sua vena di traduttore registico dai comics al grande schermo in Spider-Man 2, in uscita nei cinema italiani dal 16 settembre 2004, primo indiscusso ed imperdibile blockbuster della stagione 2004-2005. Il sequel dell’arrampicamuri prende avvio in perfetto accordo col finale della prima puntata, in cui enfaticamente Peter Parker, realizzando che chi lo ama è fatalmente a rischio di morte violenta, sacrificando la propria felicità piantava senza troppe spiegazioni anche la bella Mary Jane Watson, la fidanzata vagheggiata per tutto il film. Anche in Spider-Man 2 gli strali della sorte ria continuano implacabilmente a dirigersi all’indirizzo del povero tessiragnatele che, nella vita reale, per tirare avanti guida uno scooter consegnando pizze a domicilio per uno spietato imprenditore d’origine araba (che, appena può, lo licenzia), continua a scattare foto a se stesso in costume per il “Daily Bugle” di Jonah J. Jameson (che, appena può, lo licenzia), riceve continue ingiunzioni per gli arretrati dell’affitto da uno spietato padrone di casa d’origine slava e stavolta ha a che fare con il tentacolare supercattivo di turno, il dottor Octopus, uno scienziato d’origine sudamericana (non a caso lo interpreta Alfred Molina) cui nel corso di un esperimento sono rimaste fuse al corpo delle propaggini metalliche – che ne hanno fatto un superessere votato al male –. Tutto insomma nella vita di Peter Parker sembra farne un paria al quadrato – preso di mira dai paria di ieri che intendono rivalersi del loro accresciuto potere nella società americana di oggi –, un bersaglio costante della sfiga in ogni sua possibile accezione, talmente abbattuto dai suoi avversari ‘umani’ da aver bisogno dell’infusione di fiducia della vecchia zia May, minacciata nientemeno che del pignoramento della sua casa nel Queens. Anche nel sequel Sam Raimi, fan di Spidey dalla tenera età di sei anni, continua a raccontarci la storia di un diverso dotato di stupefacenti superpoteri, d’accordo, che deve però fronteggiare insormontabili sabbie mobili sociali, ed è costretto ad apprendere una dura lezione ancor prima che la meraviglia per l’incredibile mutazione che un ragno geneticamente modificato ha indotto nel suo corpo sia svanita: da un grande potere derivano grandi responsabilità, infatti, e non a caso dalla prima egoistica disattenzione di Tobey Maguire/Peter Parker un ladro è sfuggito alla legge finendo per uccidere il suo amato zio Ben (già, per giunta il nostro eroe è anche orfano di madre e padre). Spider-Man 2, lo si intuisce anche dal team di sceneggiatori radunato per l’occasione (tra cui figura anche un nome del calibro di Michael Chabon), ha insomma le carte in regola per superare l’impatto dell’apripista (capace di raccogliere qualcosa come 821 milioni di dollari in tutto il mondo) e, già dal trailer di lancio, si profila come una pellicola altamente spettacolare. Ed è già in programma l’atto terzo, in uscita nel 2006. Impossibile prescinderne...

Spider-Man 2, regia di Sam Raimi, con Tobey Maguire, Kirsten Dunst, James Franco, Alfred Molina, Rosemary Harris, J. K. Simmons, Donna Murphy, Daniel Gillies, Dylan Baker, Bill Nunn, Vanessa Ferlito, Aasif Mandvi, Willem Dafoe, Cliff Roberston; fantastico/avventura; Usa; 2004; C. dur. 2h e 7'

In uscita nei cinema italiani il 16 settembre 2004

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner