partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


IT
Regia di Andres Muschietti
Blade Runner 2049
Regia di Denis Villeneuve
War Dogs
Regia di Todd Phillips
Moonlight
Regia di Barry Jenkins
La La Land
Regia di Damien Chazelle
Lo chiamavano Jeeg Robot
Di Gabriele Mainetti
Suspiria
Di Dario Argento
Veloce come il vento
Regia di Matteo Rovere
Fuocoammare
Di Gianfranco Rosi
I racconti dellĺorso
Regia di Samuele Sestieri e Olmo Amato

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  18/12/2017 - 17:30

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Chocolat
Regia di Lasse Hallstr÷m
Cast: Juliette Binoche, Johnny Depp, Lena Olin, Judi Dench, Alfred Molina, Carrie-Ann Moss, Peter Stormare; commedia; Usa/Gran Bretagna; 2000; C
Una deliziosa favola moderna al cacao, l'antidoto naturale all'intolleranza ed al mal de vivre

 




                     di Paolo Boschi


Chocolat: il libro
Chocolat: il film
Le regole della casa del sidro
The Shipping News
Il vento del perdono
Hachiko - Il tuo migliore amico


C'Ŕ un profluvio di magia e dolcezza in Chocolat, non a caso il palese fulcro simbolico del film di Lasse Hallstr÷m, candidato a cinque Oscar nelle principali categorie, Ŕ proprio il cibo degli dei, l'irresistibile cioccolato proposto nelle forme e negli involucri pi¨ disparati dalla bella Vianne Rocher, profeta girovaga delle virt¨ taumaturgiche del cacao nel mondo e latrice di un cognome che, almeno in Italia, risulta quanto mai sibillino... Siamo alla fine degli anni Cinquanta quando la protagonista di questa ipercalorica favola moderna arriva accompagnata dalla figlioletta nell'immutabile ed irreprensibile villaggio di Lansquenet, dove l'imperante etica cattolica Ŕ vigilata con attenzione estrema del bigotto e perbenista Conte di Reynaud, sindaco ed indiscussa autoritÓ del luogo. Per l'aristocratico censore della moralitÓ locale diventa un punto d'orgoglio costringere Vianne a chiudere i battenti della sua neonata cioccolateria, che comincia subito ad attirare agli irresistibili manufatti dolciari della sua vetrina i concittadini disposti a concedersi dolci peccati di gola. In particolare tra gli assidui frequentatori della cioccolateria spicca l'anziana Armande, spirito libero con molti punti in contatto con Vianne, la bella Josephine, moglie tormentata che trova asilo nel locale di Vianne affrancandosi della brutalitÓ del marito, ed infine Roux, un simpatico ed affascinante girovago che farÓ breccia nel cuore della protagonista. Tra una miriade di bon bons, cioccolate calde, tartufi e cioccolatini, questa deliziosa commedia si avvia verso l'immancabile happy ending configurandosi come un originale apologo contro l'intolleranza verso chi ha il coraggio di vivere la propria diversitÓ. Infatti per l'austero Conte accettare la salutare brezza di novitÓ portata nel villaggio dalla cioccolateria significherebbe anche constatare il fallimento del proprio matrimonio, nascosto da una patina d'ipocrisia e non detto. Alla fine il cioccolato, metafora centrale della storia, riuscirÓ a risvegliare l'impeto sessuale di coppie in crisi, ad avvicinare un anziano corteggiatore alla signora del suo cuore, vedova ormai da decadi, in ultima analisi farÓ riscoprire i piaceri della vita alla rigida comunitÓ locale, insegnando nel contempo anche a Vianne a scendere a compromessi col suo stile di vita. Dopo aver tratteggiato i delicati intarsi sentimentali de Le regole della casa del sidro con Chocolat, tratto dall'omonimo romanzo di Joanne Harris, Lasse Hallstr÷m Ŕ riuscito nella non facile impresa di catturare il profumo ed il sapore del cioccolato ad esclusivo beneficio del pubblico. Oltre alle bravissime Binoche e Dench nel cast, davvero di livello assoluto, convincono anche la Olin (moglie del regista scandinavo) e un ombroso Depp. Una commedia intrigante, ricca di magia e, naturalmente, dolce.

Chocolat, regia di Lasse Hallstr÷m, con Juliette Binoche, Johnny Depp, Lena Olin, Judi Dench, Alfred Molina, Carrie-Ann Moss, Peter Stormare; commedia; Usa/Gran Bretagna; 2000; C.; dur. 2h e 1'

Voto 7+ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner