partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Mangasia
Wonderlands Of Asian Comics
Lucca Comics & Games
Anno 51
Radio e fumetti
I Sociopatici a Lucca Comics
Universo Simpson
Una festa per l’arrivo sul grande schermo
40 anni con Mafalda
La bimba protestataria festeggia 4 decadi
Hulk: Movie Adaptation
Marvel Miniserie # 51
X-Men 2
Il film a fumetti
Martin Mystère Extra # 25
Generazioni
L'Uomo Ragno # 1
Le origini
Spider-Man: Blue
Marvel Miniserie N. 45

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  22/08/2019 - 01:20

 

  home>strips > eventi

Scanner - strips
 


Spider-Man Speciale Estate 2002
Le migliori ragno-storie dell'ultimo quinquennio
MARVEL MIX N. 42, mensile, pp. 160 [Marvel Italia]

 




                     di Paolo Boschi


Spider-Man 3 - Recensione
Spider-Man 2 - Recensione
Spider-Man 2 - Anteprima
Spider-Man - Recensione
Nella Tela del Ragno
Spider-Man - Original Soundtrack
Spider-Man: comics & The Movie
Sam Raimi e Spider-Man
Spider-Man. The Movie - Presentazione
Spider-Man: il film a fumetti
Il vostro amichevole Uomo Ragno di quartiere
Ultimate Spider-Man
L'Uomo Ragno: 11 settembre 2001
Ultimate Spider-Man Special
L'Uomo Ragno Speciale Estate 2002
Spider-Man: Blue


Sull’onda del grande successo riscosso anche in Italia dalla versione cinematografica di Spider-Man, non poteva mancare un sovraffollamento di ragno-pubblicazioni: sugli scaffali delle librerie ad esempio sono arrivati un romanzo di Peter David (già sceneggiatore di una serie regolare del personaggio) e un’antologia delle migliori storie di quarant’anni di vita fumettistica del tessiragnatele. Non fa eccezione neppure la Marvel Italia, che ha pubblicato L’Uomo Ragno Speciale Estate 2002 nella collana “Marvel Mix”, un monumentale volume in formato gigante che si propone di raccogliere senza soluzione di continuità le più belle ragno-storie degli ultimi cinque anni. Le sei avventure scelte per l’occasione (arduo dire se siano effettivamente le migliori che si potevano scegliere) sono estratte dalle diverse serie dedicate all’arrampicamuri e nel loro insieme costituiscono un variegato ventaglio narrativo del personaggio. La prima storia è una chicca veramente succosa, sceneggiata da Stan “The Man” Lee e disegnata dall’indimenticabile John Romita Sr.: l’avventura, tratta dalla miniserie dedicata a Kingpin (arcinemico del tessiragnatele) del novembre 1997, s’intitola Uomo Ragno/Kingpin: Fino alla morte. Segue a ruota Caduta libera, da “Peter Parker: Spider-Man” del settembre 1998, realizzata da Howard Mackie e John Romita Jr.; dalla stessa serie (firmate dagli stessi autori) il volume propone anche il dittico formato da Creature della notte e Faida di sangue (rispettivamente del luglio e dell’agosto 1999), con Blade e Norman Osborn come guest stars. L’antologia continua con Forse sognare, da “Webspinners: Tales of Spider-Man” del dicembre 1999, in cui lo sceneggiatore Paul Jenkins ed il disegnatore J.G. Jones ci mostrano Peter Parker intento a superare i postumi del suicidio del Camaleonte. Gran finale con Police Story, un gioiello firmato ancora da Paul Jenkins e da Joe Bennett, tratto da “Peter Parker” del febbraio 2001: una storia rievocativa narrata dall’atipica prospettiva di un poliziotto, in cui il nostro supereroe rosso-blu rivivrà per l’ennesima volta le perdite che hanno macchiato indelebilmente la sua carriera di giustiziere mascherato: il commissario George Stacy, il primo che intuì l’identità segreta dell’Uomo Ragno, e sua figlia Gwen Stacy, il primo amore di Peter Parker. Un viadotto ideale per entrare nello stratificato universo dell’arrampicamuri.

MARVEL MIX N. 42, L'Uomo Ragno Speciale Estate 2002, mensile, pp. 160 [Marvel Italia]

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner