partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  26/09/2022 - 01:39

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Ocean's eleven
Regia di Steven Soderbergh
Cast: George Clooney, Brad Pitt, Julia Roberts, Don Cheadle, Matt Damon, Andy Garcia, Elliott Gould; commedia/azione; 2001; C
Soderbergh dirige un cast letteralmente stellare nel remake di

 




                     di Paolo Boschi


Contagion
Ocean's Thirteen
Ocean's Twelve
Solaris
Full Frontal
Ocean's Eleven
Traffic
Erin Brokovich
Out of Sight
Sesso, bugie e videotape


In origine c’era Colpo grosso, un’intrigante pellicola di truffa incentrata intorno a Frank “The Voice” Sinatra ed al suo clan, anno di grazia cinematografica 1960. Nel 2001 Steven Sonderbergh ed un pugno di attori (ed amici degli attori) gravitanti intorno all’ultimo regista insignito dell’Oscar hanno deciso di mettere in scena l’articolato ed aggiornato remake: trattasi nel dettaglio di George Clooney (già diretto in Out of sight), Julia Roberts (già diretta in Erin Brockovich e protagonista di The Mexican con l’amico Brad Pitt, pure reclutato) e Don Cheadle (anch’egli già diretto da Soderbergh in Traffic). In un periodo indefinito a cavallo tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta Danny Ocean esce di galera e comincia a mettere insieme gli altri dieci componenti dell’incredibile truffa organizzata nel lungo periodo passato dietro le sbarre: un furto nell’impenetrabile caveau del casinò Bellagio di Las Vegas, in cui confluiscono anche gli incassi dell’MGM Grand e del Mirage, tutti e tre di proprietà dello spietato affarista Terry Benedict, attualmente fidanzato dell’incantevole Tess, l’amata ex moglie del protagonista. In breve la mente Danny Ocean e l’organizzatore Rusty Ryan (un Brad Pitt spesso alle prese con l’ennesimo spuntino) reclutano l’assortito gruppo destinato a mettere a segno il colpo del secolo: un attore truffaldino, un finanziatore già calpestato da Benedict, un croupier che funge da talpa interna, due fratelli mormoni come autisti tuttofare, un borseggiatore figlio d’arte, un dinamico esperto in esplosivi, un informatico di talento (e molto stressato) ed un minuscolo ginnasta cinese. Ovviamente l’articolata stangata sarà ravvivata anche dal diverbio sentimentale che separa la mente criminale del simpatico George Clooney dall’antipatico imprenditore senza scrupoli Andy Garcia: ed anche la bella Tess (una Julia Roberts più in forma che mai) finirà per divenire parte integrante della refurtiva estratta dai tre casinò in seguito all’audace furto dei soliti noti. Ocean’s Eleven (già titolo originale del prototipo di trentuno anni fa) non ha il ritmo de La stangata di George Roy Hill né, pur condividendone l’ambientazione, la capacità di rappresentazione di un mondo (quello delle case da gioco) che possiede Casinò di Martin Scorsese: questi due elementi restano sulla sfondo di una colossale truffa splendidamente ripresa da Soderbergh con stile asciutto quanto efficace, montata in pratica senza soluzione di continuità e fotografata con toni caldi che rievocano gli anni Settanta. La miscela di commedia, azione, truffa e sentimento di Ocean’s Eleven comunque non si rivela esplosiva come si potrebbe immaginare sulla carta. Di incredibile questo film presenta soltanto il cast più stellare che si sia visto in assoluto negli ultimi anni: se gli attori di maggior richiamo recitano secondo copione, i notevoli caratteristi reclutati per l’occasione risultano a dir poco eccellenti, primo tra tutti un ottimo Elliott Gould.

Ocean’s eleven - Fate il vostro gioco (Ocean's eleven), regia di Steven Soderbergh, con George Clooney, Brad Pitt, Julia Roberts, Don Cheadle, Matt Damon, Andy Garcia, Elliott Gould; commedia/azione; 2001; C.; dur. 1h e 56’

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner