partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  23/02/2024 - 10:37

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Ocean's Thirteen
Regia di Steven Soderbergh
Cast: George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Ellen Barkin, Bernie Mac, Don Cheadle, Andy Garcia, Elliott Gould, Carl Reiner; azione/comm./thriller; U.S.A.; 2007; C.
Tredici è meglio di... dodici

 




                     di Paolo Boschi


Contagion
Ocean's Thirteen
Ocean's Twelve
Solaris
Full Frontal
Ocean's Eleven
Traffic
Erin Brokovich
Out of Sight
Sesso, bugie e videotape


Pare che Soderbergh e compagni abbiano deciso di girare Ocean's Thirteen perché Clooney non era particolarmente felice dell'esito del primo sequel e desiderava una degna conclusione per le avventure di Danny Ocean e soci. Inoltre la variegata compagnia si è ricostituita per ritrovare l'atmosfera sana ed intrigante che si respirava nei set delle precedenti puntate. La storia, sceneggiata con brio dalla coppia Brian Koppelman & David Lieven, è incentrata sul classico canovaccio di una vendetta: capita infatti che il nuovo cattivo della situazione, lo spietato plutocrate Willy Bank, abbia calpestato come di consueto il suo ennesimo socio in affari, che per sua sfortuna risponde al nome di Reuben Tishkoff, mentore e finanziatore privilegiato dei piani di Danny Ocean il quale, senza pensarci due volte, ricompone la banda per vendicare l’amico, praticamente ridotto ad un vegetale. Il gruppo si propone una missione apparentemente impossibile: rovinare finanziariamente al momento dell’inaugurazione ufficiale il fiammante albergo che Willy Bank ha aperto a Las Vegas e sul quale conta per aggiudicarsi l’ennesimo Royal Review Board's Five Diamond Award già vinto in precedenza da tutti i suoi alberghi sparsi nel pianeta. Il piano è semplice ma articolatissimo: il gruppo boicotterà l’albergo per impedire l’attribuzione del prestigioso premio e, al tempo stesso, agirà su fronti molteplici per sbancarne il casinò e svaligiare i trofei cinque-diamanti custoditi nell’inespugnabile attico-cassaforte. La trama di Ocean's Thirteen procede accumulando numerose sottotrame in vista della serata del grande colpo: il prodigioso tunnel sotterraneo per mandare in tilt l’avveniristico sistema di sicurezza che controlla ogni singola vincita per stabilirne la correttezza, la creazione dei dadi truccati direttamente in una fabbrica messicana previa rivolta per i diritti sindacali, la corruzione di varie figure di secondo piano dello staff dell’albergo-casinò di Bank, i travestimenti in serie e le numerose gags autoreferenziali –strepitosa la scena di Danny e Rusty commossi davanti allo show di Oprah Winfrey (ed esilarante il connesso finale) –. Ad un certo punto, nonostante tutti gli sforzi profusi nell’operazione, il gruppo di Ocean sembra barcollare, ma grazie ad un piccolo aiuto di un vecchio nemico che non può sopportare il nuovo nemico degli undici truffatori, la fortuna tornerà a girare dalla parte dei ‘buoni’. Soderbergh in Ocean's Thirteen si prodiga in esercizi di stile sulla propria cinematografia, spesso assai funzionali alla complessità dell’intreccio con l’uso ripetuto dello split screen, l’alternanza di camera a mano e fissa, le riprese sovrapposte, la fotografia a colori cangianti: il risultato complessivo è un film di truffa molto glamour che riesce ad intrigare il pubblico per due ore filate. La trilogia di Ocean e soci si risolleva così dopo la poco ispirata puntata centrale (pare perfino che non ci sarà un quarto episodio). Da vedere.

Ocean's Thirteen, regia di Steven Soderbergh, con George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Ellen Barkin, Bernie Mac, Don Cheadle, Andy Garcia, Casey Affleck, Scott Caan, Elliott Gould, Carl Reiner; azione/comm./thriller; U.S.A.; 2007; C.; dur. 2h e 1’

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner