partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  23/02/2024 - 09:56

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Contagion
Regia di Steven Soderbergh
Cast: Matt Damon, Marion Cotillard, Bryan Cranston, Kate Winslet, Gwyneth Paltrow, Jude Law, Laurence Fishburne, Jennifer Ehle, John Hawkes, Elliott Gould; thriller; U.S.A.; 2011; C.

 




                     di Paolo Boschi


Contagion
Ocean's Thirteen
Ocean's Twelve
Solaris
Full Frontal
Ocean's Eleven
Traffic
Erin Brokovich
Out of Sight
Sesso, bugie e videotape


Un film catastrofico applicato a una pandemia inarrestabile: è il fulcro narrativo di Contagion, l'ultima fatica del grande Steven Soderbergh dietro la macchina da presa, interpretata dal consueto cast di stelle internazionali che non mancano mai nelle sue grandi produzioni (spesso, a dire il vero, nemmeno nelle sue pellicole indipendenti). La storia è giocata sull'ansia derivante da tutti gli scambi o semplici contatti tra persone che si succedono nell'arco di una sola giornata nel mondo globalizzato dei giorni nostri. La prima a fare le spese di un nuovo, terribile virus letale è Beth Emhoff che, tornando nella natia Minneapolis dopo un viaggio d'affari a Hong Kong, inizialmente pensa di soffrire di jet lag: quando il marito realizza che si tratta di un virus, non fa in tempo a portarla in ospedale che la donna muore. Non passa molto prima che i sintomi che hanno portato alla morte Beth si diffondano a macchia d'olio in tutto il mondo, scatenando un pericolo di contagio globale: tosse, febbre, attacchi ischemici, emorragia cerebrale che precede l'inevitabile fine, un copione che si ripete a tutte le latitudini secondo una logica esponenziale. Dal Centro americano per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie il Dott. Cheever orchestra un piano per contenere il dilagare del morbo sconosciuto mentre i ricercatori tentano disperatamente di isolare un vaccino e altri studiosi provare a ricostruire il punto d'origine del contagio per capirne la natura. E cresce anche l'isteria collettiva, alimentata per esempio da un blogger attivista che sostiene a gran voce che la popolazione americana non sia correttamente informata riguardo alla diffusione della malattia. Riuscirà la razza umana a sopravvivere a un virus sconosciuto che sembra adattarsi a qualunque tipo di rimedio medico? Lo scopriremo in questo articolato thriller che sarebbe piaciuto a Roland Emmerich. L'approccio di Soderbergh è di mostrarci l'approccio multiforme al problema (di cui scopriremo infine la misteriosa origine) con una miscela di documentario e fiction che però non riesce mai a coinvolgere veramente lo spettatore: troppi dati, troppi personaggi, troppa confusione, troppa isteria collettiva. Non è il suo genere e si vede, insomma, ma si può provare per lo strepitoso cast radunato per l'occasione.

Contagion, regia di Steven Soderbergh, con Matt Damon, Marion Cotillard, Bryan Cranston, Kate Winslet, Gwyneth Paltrow, Jude Law, Laurence Fishburne, Jennifer Ehle, John Hawkes, Elliott Gould; thriller; U.S.A.; 2011; C.; dur. 105'

Voto 7= 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner