partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Cielo sopra Berlino
Di Wim Wenders
Il bell'Antonio
Di Mauro Bolognini
Quadrophenia
Degli Who
Vertigo - la donna che visse due volte
Di Alfred Hitchcock
A piedi nudi nel parco
Regia di Gene Saks
Il diavolo veste Prada
Regia di David Frankel
Colazione da Tiffany
Regia di Blake Edwards
Mezzogiorno di fuoco
Regia di Fred Zinnemann
Alien Director's Cut
Regia di Ridley Scott
The Commitments
Regia di Alan Parker

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  26/02/2020 - 20:18

 

  home>cinema > cult

Scanner - cinema
 


Fino a prova contraria
Regia di Clint Eastwood
Cast: Clint Eastwood, Isahiah Washington, Denis Leary, Diane Venora, James Woods; thriller; Usa; 1999; C.

 




                     di Paolo Boschi


Gli spietati
Un mondo perfetto
I ponti di Madison County
Potere assoluto
Fino a prova contraria
Space Cowboys
Debito di sangue
Mystic River
Million Dollar Baby
Flags of our fathers
Lettere da Iwo Jima
Changeling
Gran Torino
Invictus
Hereafter
J.Edgar


Protagonista di Fino a prova contraria è l’impagabile Steve Everett, il perfetto prototipo del giornalista a caccia di scoop: fumatore incallito, ex alcolizzato, impenitente donnaiolo, fermamente convinto che la sua unica risorsa consista nel proprio fiuto, indispensabile per riconoscere un vero caso. Un incidente automobilistico occorso ad una giovane collega scarica all’ultimo minuto sul vecchio giornalista quello che dovrebbe essere un normalissimo articolo di costume sull’ultimo giorno di un condannato a morte che continua imperterrito a dichiararsi innocente. Ma il fiuto di Everett comincia ad avvertire lacune ed incongruenze fin dalla prima veloce lettura delle circostanze che hanno condotto il presunto colpevole alle soglie dell’esecuzione. Il ruvido protagonista impiegherà le successive dodici ore per scagionarlo ricorrendo a tutti i trucchi del mestiere, altalenandosi tra un burbero direttore che si fida di lui e le insidie del capocronaca con la cui moglie ha una relazione adulterina, mostrando nel contempo ottime doti di detective ed un pessimo carattere. Fino a prova contraria è un esempio della filmografia minore di Clint Eastwood, un ‘normale’ thriller giocato sulle lancette dei secondi che continuano inesorabilmente ad andare avanti assottigliando le possibilità di salvezza di un innocente messo con le spalle al muro dal classico errore giudiziario all’americana. Effettivamente si tratta di un tipo di thriller già sfruttato, ma in cui davvero tutto finisce per andare per il verso giusto: girato in modo impeccabile, dotato del ritmo necessario, basato su una sceneggiatura a prova di bomba. Se un grande regista si nota a confronto con i generi marginali, per Eastwood Fino a prova contraria costituisce la prova del nove: in tale ambito il cineasta americano aveva peraltro già ampiamente dimostrato il suo talento negli ultimi anni con La recluta, I ponti di Madison County e Potere assoluto, in mezzo ai quali ha piazzato due veri capolavori come Gli spietati e Un mondo perfetto.

Fino a prova contraria - True crime, regia di Clint Eastwood, con Clint Eastwood, Isahiah Washington, Denis Leary, Diane Venora, James Woods; thriller; Usa; 1999; C.; dur. 1h e 55'

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner