partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Jane Green
Voltiamo pagina
James Ellroy
Il dubbio letale
Wu Ming
Cinque scrittori per nessun nome
Rapimento
Susan Minot
Giuseppe Ferrandino
Cento modi per salvarsi la vita...
Libernauta 2001-2002
La nuova edizione del concorso librario
Militant A
Storie di assalti frontali
Bruce Jones
The official Formula Uno Guida 2000
P. Verri - P. Ferrari
Combat Folk
Michele Giuttari - Carlo Lucarelli
Compagni di sangue

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  11/12/2018 - 17:28

 

  home>libri > off

Scanner - libri
 


Michele Giuttari - Carlo Lucarelli
Compagni di sangue
Firenze, Le Lettere, 1998; pp. 237
I mostri tra noi

 




                     di Paolo Boschi


La faccia nascosta della luna
L'ottava vibrazione
Laura da Rimini
Lupo Mannaro
Un giorno dopo l'altro
L'isola dell'angelo caduto
Autosole
Il giorno del lupo
Compagni di sangue
Almost Blue - Il film
Almost Blue - Il romanzo


Il giallista Carlo Lucarelli ed il capo della squadra mobile Michele Giuttari ricostruiscono l'intricato caso del mostro di Firenze

Scritto a quattro mani da Michele Giuttari e Carlo Lucarelli, Compagni di sangue ricapitola nel modo più efficace il fatto di cronaca fiorentina che, dal 1974 ad oggi, ha avuto la maggior risonanza a livello nazionale. E' un libro sui sedici agghiaccianti delitti a sfondo sessuale che hanno avuto per scenario le splendide colline nei dintorni di Firenze, opera efferata di misteriosi e anomali serial killers: sono presto diventati i delitti del mostro, e hanno subito iniziato a far paura; crimini 'pesanti', che hanno cambiato incontrovertibilmente le inveterate abitudini 'sociali' dei giovani di Firenze e dintorni: col passare degli anni l'appartarsi in luoghi isolati per connubi amorosi è diventato un vero e proprio tabù. Dall'incipit del libro potremmo trovarci proiettati nella trama di un avvincente giallo: in questo caso la realtà supera purtroppo la fantasia dell'autore più consumato, e Lucarelli è uno degli autori più consumati del genere. I delitti vengono descritti con inquietante lucidità e, man mano che il sangue inizia a scorrere, il lettore non può fare a mano di pensare che si tratta di sangue vero, di vite reali, spezzate per sempre. Ispirato al celebre esempio di A sangue freddo di Truman Capote, Compagni di sangue, dopo la sommaria esposizione dei delitti, si addentra nei risvolti dell'inchiesta sul mostro di Firenze: e arrivano i nomi di persone reali, Pietro Pacciani e i suoi 'comnpagni di merende' (Lotti, Vanni, Faggi). Completa il libro un notevole epilogo e, in appendice, una sintetica cronologia degli eventi. Un libro avvincente, come era lecito attendersi dall'incontro di Carlo Lucarelli, uno dei migliori giallisti d'Italia - già autore del notevole Almost blue e de Il giorno del lupo -, con Michele Giuttari, l'uomo che dal 1995 è a capo della Squadra Mobile di Firenze, l'investigatore che, con le sue indagini, ha impresso una svolta decisiva al caso del mostro, portando allo scoperto i sanguinari 'compagni di merende'.

Michele Giuttari - Carlo Lucarelli, Compagni di sangue, Firenze, Le Lettere, 1998; pp. 237

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner