partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Takashi Murakami
Il cane che guarda le stelle
Rotomago, Julien Noirel
Nyarlathotep
Violet
GG Studio
Stefano Fantelli
El Brujo Grand Hotel
Matt Kindt
Super Spy
Craig Thompson
Habibi
Davide Aicardi
Extinction Seed
Daniel Clowes
Wilson
Jean-Claude Götting
Il baule Sanderson
Uli Oesterle
Hector Umbra

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  08/08/2022 - 14:47

 

  home>strips > fumetti

Scanner - strips
 


Fathom: la bellezza che viene dal mare
Dal talento di Michael Turner
Un crossover tra le tre splendide eroine della Top Cow:

 




                     di P. Boschi


Shi
Lara Croft: Tomb Raider Magazine
Fathom, la bellezza che viene dal mare
Elektra
Vampi & Shi, un team-up all'ultimo sangue
Aphrodite IX
Introducing... Aphrodite IX
Vampirella
Witchblade
Principessa Mononoke
Legs Weaver
F.Compo
Julia
Beverly Kerr
Gea
La clinica dell'amore


Ha un sinuoso corpo da pin up ed un misterioso passato affiorato dalle schiumose acque del Pacifico: il suo nome è Aspen Matthews, la splendida protagonista di "Fathom", la serie Top Cow partorita in toto dal limpido talento di Michael Turner. Il disegnatore americano, dopo aver lanciato con il suo tratto elegante Witchblade, aveva creato questo nuovo affascinante personaggio, da lui stesso sceneggiato e disegnato, almeno prima che la sua carriera s'interrompesse per una grave malattia dalla quale sembra essersi rimesso dopo un anno di sessioni chemioterapiche: non a caso la Cult Comics ha pubblicato il settimo numero di "Fathom" dopo un lungo intervallo editoriale della serie.

fathom

Le origini di Fathom si perdono in un inquietante mistero: correva il luglio del 1984 quando un Aspen Matthews adolescente (e priva di memoria) approdava nel porto di San Diego con l'equipaggio di una nave da crociera sperduta nel nulla dieci anni prima. La ragazza, adottata da un ufficiale del vascello fantasma, è cresciuta coltivando una grande passione per l'oceano. Ai giorni nostri, ormai divenuta un'affermata biologa marina, viene convocata all'avveniristico centro sottomarino DMD (Deep Marine Discovery), costruito in prossimità di un veicolo subacqueo di natura sconosciuta conficcato nelle rocce del fondale sottostante. Per l'avvenente Aspen è il primo giorno della sua nuova vita (e la riconquista di un passato avvolto nell'oblio), perché il direttore del centro la mette a parte di un'incredibile scoperta: un essere anfibio che si è consegnato volontariamente agli scienziati della base dopo averli attaccati, e che la bella biologa ricorda di aver visto da adolescente durante un'immersione. La nostra eroina si troverà nel bel mezzo di un intrigo internazionale e di un'incipiente guerra con la specie marina di cui l'esemplare mostratole fa parte, e di cui lei stessa costituisce il trait d'union con la razza umana: in breve Aspen scoprirà insospettate capacità fisiche ed un singolare controllo sull'elemento acqua. Fathom non è propriamente una bad girl nella concezione classica del termine: le sue storie, invece che nell'invalso background urbano, sono ambientate in una base marina ipertecnologica, sono basate su una misteriosa razza acquatica e rivelano atipiche atmosfere incantate e sognanti, a tratti anche liriche, profonde come il mare, insomma, per quanto la bellissima protagonista sia allo stesso tempo un personaggio davvero cool, che intriga anche grazie alle proprie indubbie grazie fisiche. L'albo in edicola propone due storie: l'inizio dello spettacolare crossover che vede Fathom, Witchblade e Tomb Raider (le tre eroine portate al successo da Turner) opporsi ad una terribile minaccia venuta dagli abissi marini nell'ultimo episodio realizzato dal disegnatore americano prima della malattia, inoltre la prima parte della saga "Fathom: Killian's Tide", disegnata dal giovane pupillo di Turner, Talent Caldwell. A chiosa dell'albo una notevole pin up gallery con intriganti istantanee fumettistiche della bellissima Aspen, realizzata in gran parte da Michael Turner. Il crossover si presenta 'bollente' secondo copione: Aspen Matthews la biologa, Lara Croft l'archeologa e Sara Pezzini l'ispettrice ammaliano il lettore a forza di pose allettanti e sguardi seducenti. Effettivamente c'è da rilevare che l'accusa di omogeneità grafica spesso mossa a Turner ha qualche fondamento di verità: a parte il colore e le acconciature dei capelli, volti e silhouettes delle tre eroine sono clamorosamente simili. Un minimo di caratterizzazione aggiuntiva non avrebbe guastato, ma sono davvero troppo belle per lamentarsene...

FATHOM N° 7, Summer Special 2001, bimestrale, pp. 64 [Cult Comics]

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner