partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Rotomago, Julien Noirel
Nyarlathotep
Violet
GG Studio
Stefano Fantelli
El Brujo Grand Hotel
Matt Kindt
Super Spy
Craig Thompson
Habibi
Davide Aicardi
Extinction Seed
Daniel Clowes
Wilson
Jean-Claude Götting
Il baule Sanderson
Uli Oesterle
Hector Umbra
Daniel Clowes
Come un guanto di velluto forgiato nel ferro

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  20/10/2017 - 22:00

 

  home>strips > fumetti

Scanner - strips
 


Matt Kindt
Super Spy
Un fumetto di spionaggio con i fiocchi
Rizzoli-Lizard, pp. 336, € 21,00

 




                     di Matteo Merli


La prima volta che è apparso Super Spy è il 2008 e da allora il nome di Matt Kindt si è imposto sullo scenario internazionale del fumetto. Autore affascinato dal materiale narrativo del passato, soprattutto spionistico, Kindt dimostra di saper conoscere a memoria le strategie narrative del genere e le modernizza con sapiente abilità. Trentasette brevi racconti a incastro ambientati negli ultimi anni della Seconda guerra mondiale, incentrati sulla vita delle spie dei governi francese, tedesco e spagnolo. La lettura si può intraprendere seguendo l’ordine in cui sono presentati, per comprendere la drammaturgia pensata dall’autore; oppure è offerta al lettore la libertà di rimontare le vicende narrate seguendo un ordine cronologico corretto, grazie ad una numerazione per capitoli studiata appositamente. Questa possibilità da al lettore una possibilità di interagire con la storia e costruirsi un suo percorso privilegiato. Kindt, ci offre una grande narrazione di genere, dall’impianto moderno, esibendo un talento grafico non comune, con le tavole in bicromia, e la predilezione di tonalità vicino al grigio e marrone. Un tratto stilizzato al cartoon nel costruire i personaggi, che hanno linee morbide ma al contempo taglienti a seconda delle situazioni in cui si trovano, sempre vicini ad un’atmosfera noir ben presente. Kindt dimostra di essere autore totale, che oltre a essere narratore, è designer del libro, perché oltre a essere un opera cartacea diventi uno strumento d’arte coinvolgente: pagine ingiallite, una copertina che in controluce rivela in trasparenza i personaggi in forma scheletrica, ne danno un tocco magico che non si dimentica.

Voto 8 ½  

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner