partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  01/10/2022 - 19:01

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


In & Out
Regia di Frank Oz
Cast: Kevin Kline, Joan Cusack, Matt Dillon, Debbie Reynolds, Tom Selleck; commedia; U.S.A.; 1997; C.

 




                     di Paolo Boschi


In & Out
The Score
La donna perfetta
Funeral Party


Cosa mai potrebbe turbare la carriera e la vita di uno stimato docente di lettere di una tranquilla cittadina di provincia dell'Indiana? In questo caso basta una battuta infelice di Cameron Drake, un suo ex-studente divenuto una stella del cinema che, durante la consegna dell’Oscar come miglior attore protagonista, decide di svelare al pubblico televisivo la presunta omosessualità del suo vecchio insegnante d'inglese, Howard Brackett, a cui dedica la statuetta. Ovviamente tutti gli abitanti della sua cittadina d’origine stavano seguendo l’evento in televisione e rimangono letteralmente sconcertati dalla notizia, soprattutto Emily, la dolce fidanzata con cui Brackett dovrebbe convolare a giuste nozze di lì ad una settimana. Per il docente è crisi profonda: i suoi gesti, il suo modo di parlare e di camminare, tutto insomma pare suggerire agli occhi dei suoi concittadini la sua latente indole gay. E su di lui si accalca anche la fastidiosa morsa dei media, capitanata dall’ostinatissimo giornalista televisivo Peter Malloy, ben deciso a fare uno scoop della vita del Prof. Brackett: in breve il protagonista, sempre più confuso, finisce sotto i riflettori e, mentre gli equivoci si moltiplicano ad libitum, comincia a dubitare di se stesso, rischia di perdere il lavoro e la propria credibilità. Riuscirà il povero Prof. Brackett a cancellare i sospetti sul suo conto ed a salvare il matrimonio? La risposta arriverà nel modo più dirompente possibile in una commedia divertente ma solo occasionalmente graffiante, forse un po’ troppo all'insegna di uno zuccheroso buonismo particolarmente nella prolungata sequenza finale. In & Out comunque intriga e funziona grazie all’ottimo cast, in cui oltre al solito Kevin Kline, davvero bravissimo a muoversi sulla linea sottile che separa un raffinato eterosessuale da un gay, brilla anche un sorprendente Tom Selleck nei panni del giornalista omosessuale dichiarato ed una Joan Cusack semplicemente strepitosa. Degna di segnalazione anche la sequenza iniziale che ricostruisce la notte degli Oscar, talmente impeccabile che al candidato interpretato da Matt Dillon il regista Frank Oz ha contrapposto un quartetto di vere stelle (Clint Eastwood, Michael Douglas, Paul Newman e Steven Seagal) candidati per film fasulli: ed è vero anche l’Oscar ricevuto da Cameron Drake, trattandosi di quello vinto da Kevin Kline per il suo esilarante ruolo come attore non protagonista in Un pesce di nome Wanda. Da vedere.

In & Out, regia di Frank Oz, con Kevin Kline, Joan Cusack, Matt Dillon, Debbie Reynolds, Tom Selleck; commedia; U.S.A.; 1997; C.; dur. 1h e 30’

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner