partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Roma
Regia di Alfonso Cuarón
La forma dell'acqua
Regia di Guillermo del Toro
IT
Regia di Andres Muschietti
Blade Runner 2049
Regia di Denis Villeneuve
War Dogs
Regia di Todd Phillips
Moonlight
Regia di Barry Jenkins
La La Land
Regia di Damien Chazelle
Lo chiamavano Jeeg Robot
Di Gabriele Mainetti
Suspiria
Di Dario Argento
Veloce come il vento
Regia di Matteo Rovere

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/08/2019 - 05:13

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Le Crociate
Regia di Ridley Scott
Cast: Orlando Bloom, Eva Green, Liam Neeson, Jeremy Irons, Marton Csokas, Edward Norton, Ghassan Massoud; storico; Usa; 2005; C.

 




                     di Paolo Boschi


Prometheus
Robin Hood
Un'ottima annata - A good year
Le crociate
Alien Director's Cut
Il genio della truffa
Il gladiatore
Hannibal


Dopo il successo planetario ed il nugolo di Oscar piovuti sul Gladiatore, Ridley Scott è tornato all'action movie in salsa epica con Le Crociate, un film storico ambientato nella Gerusalemme del 1187, a cavallo tra la seconda e la terza crociata, in uno dei periodi indiscutibilmente più drammatici della violenta guerra di religione che contrappose cristiani e musulmani nel corso del Medioevo. L'ultima fatica dell'autore di Blade Runner e Thelma & Louise, considerando le attuali tensioni politiche e religiose del Medioriente, sembra nata per innescare spontaneamente polemiche e discussioni - più o meno, mutatis mutandis, come accadde per La passione di Cristo di Mel Gibson -, per quanto lo stesso Ridley Scott abbia voluto gettare in anticipo acqua sul fuoco rinnegando qualsivoglia intento politico al proprio film, anzi esaltandone un agnostico ed equidistante rispetto verso entrambi gli schieramenti religiosi contrapposti nell'ambito della trama. Il protagonista della storia è il classico uomo comune rimasto incatenato, suo malgrado, in eventi più grandi di lui: il giovane Baliano è un umile fabbro transalpino che ha perduto fede e famiglia in un sol colpo, si sente attratto e disgustato allo stesso tempo dalle guerre religiose in corso nella lontana Terra Santa ma, quando incontra il cavaliere Goffredo di Ibelin e scopre trattarsi di suo padre, si lascia introdurre al codice d'onore del cavalier cortese e lo segue alla volta di Gerusalemme, dove si è instaurata una fragile tregua tra il re cristiano Baldovino IV - interpretato da Ed Norton dal volto deformato dalla lebbra e nascosto dietro ad una maschera d'argento, quasi una sorta di positivo Darth Vader medievale - ed il famoso condottiero musulmano Saladino. Dopo aver ottenuto dal padre la nomina a cavaliere ed aver compiuto eroici atti d'arme che giustificano la lungimiranza di Goffredo, il giovane Baliano sarà investito della responsabilità di organizzare la difesa di Gerusalemme dall'armata del Saladino, fermamente risoluto a riconquistarla ad ogni costo. Nei panni del protagonista troviamo un barbuto Orlando Bloom, reduce dai successi planetari della trilogia del Signore degli anelli, La maledizione della prima luna e Troy, affiancato da un cast d'eccezione in cui spicca la presenza dell'emergente Eva Green, già torbida sessantottina in The Dreamers di Bernardo Bertolucci, che interpreta la principessa Sybilla, sorella di re Baldovino che s'innamora, felicemente ricambiata, del tormentato Baliano, nonostante un matrimonio d'interesse con un barone cristiano, il cattivo della situazione. Un kolossal da 130 milioni di dollari di budget girato tra Marocco e Spagna che appassionerà gli spettatori per le straordinarie scenografie, la ricchezza dei dettagli e la misura dei protagonisti, perché Le Crociate in tralice lascia trasparire un intrinseco messaggio di tolleranza, il coraggio di un compromesso possibile, la volontà di un accordo di pace. Motivi che ne rendono imprescindibile la visione con i tempi che corrono...

Le Crociate - Kingdom of Heaven, regia di Ridley Scott, con Orlando Bloom, Eva Green, Liam Neeson, Jeremy Irons, Marton Csokas, Edward Norton, Ghassan Massoud; storico; Usa; 2005; C.; dur. 2h e 27'

Voto 6½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner