partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Topolino: 75 anni e non sentirli....
Mickey Mouse compie tre quarti di secolo
X-Treme X-Men # 12
Secondo fronte!
Shi, by Bill Tucci
La bella e letale guerriera della Crusade Comics
Riccardo Mannelli's Portrait
Visioni memorabili e fotogrammi implacabili
X-Men: Profilo X
Una creazione di Stan
I Trapper
I cacciatori della nuova frontiera americana...
Tom's Bar
Di Berardi & Milazzo
Spawn, l'angelo nero
Un profilo del fortunato demone di Todd McFarlane
Elektra
La dark girl per definizione del Marvel Universe
La Principessa Mononoke
Un anime di Hayao Miyazaki

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/08/2019 - 05:13

 

  home>strips > personaggi

Scanner - strips
 


Hellingen, il nemico numero uno di Zagor
Uno scienziato pazzo deciso a dominare il mondo
L'antagonista per definizione dello spirito con la scure

 




                     di Moreno Burattini


Zagor, lo Spirito con la Scure
Cico, il miglior amico di Zagor
Il mito di Darkwood
Za-Gor-Te-Nay e gli indiani
Hellingen, il nemico numero uno di Zagor
I nemici dello Spirito con la Scure
I Trapper
Zagor da record
Il club di Zagor


Il professor Hellingen è, in assoluto, il nemico più pericoloso affrontato da Zagor. Non perchè sia più fisicamente più forte (al contrario, ha l'apparenza di un gracile vecchietto) o perchè sappia usare meglio le armi (non impugna mai la pistola): Hellingen costituisce una minaccia perchè un genio e perchè è folle. Si tratta insomma di uno scienziato pazzo costrituito sul prototipo dei più classici "mad doctor" della letteratura, del cinema e del fumetto: come Frankenstein, come il dottor Cyclops e il dottor Moreau, come Virus (il personaggio protagonista di un fumetto di Walter Molino del 1939, a cui assomiglia anche fisicamente). Hellingen, la cui mente geniale è stata bistrattata negli ambienti accademici, cova propositi di rivalsa contro il mondo intero e si dedica alla costruzione di avveniristici macchinari e sofisticati armamenti perchè, una volta conquistato il globo terracqueo, tutti riconoscano la sua grandezza. Per riuscire a sconfiggerlo, Zagor deve così affrontare giganteschi robot, raggi paralizzanti, missili teleguidati e persino le astronavi di una razza extraterrestre con cui Hellingen si è messo in contatto. Dopo una serie di avvincenti avventure sceneggiate da Guido Nolitta, in una lunghissima storia scritta da Tiziano Sclavi (il creatore di Dylan Dog) Hellingen si trasforma in una sorta di entità malefica in grado di scardinare l'essenza stessa della realtà. In un successivo ritorno, sceneggiato da Mauro Boselli, Hellingen recupera il proprio corpo riassemblandone gli atomi dispersi in tutto l'universo, ma Zagor si scatena e di nuovo trionfa. Almeno nei fumetti, il bene vince sempre sul male.

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner