partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Castellibro
III edizione
Premio Fiesole
Narrativa Under 40
Libernauta 2018
XVIII edizione
Titti Giuliani Foti
Reading di Cara mamma
Enrico Brizzi
Il matrimonio di mio fratello
Festival degli Scrittori
Il presente della letteratura
Albert Camus
Solitario solidale
Archives Bolaño 1977 – 2003
Il talento dello scrittore cileno
Shel Shapiro
Io sono immortale
Fiera Internazionale del Libro
XXII Edizione

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  28/09/2020 - 17:43

 

  home>libri > eventi

Scanner - libri
 


Zingarelli 2003
L'undicesima edizione del dizionario Zanichelli
Bologna, Zanichelli, 2002; pp. 2176 con Cd-rom in allegato
Il mondo che cambia attraverso le nuove parole

 




                     di Paolo Boschi


Lo Zingarelli 2003. Vocabolario della lingua italiana
Enciclopedia Zanichelli 2003
Dizionario di Arte e Letteratura
Ricettario di scrittura creativa
La Commedia dantesca nell'edizione Zanichelli
Forse Queneau. Enciclopedia delle scienze anomale
Dizionario Enciclopedico di Enigmistica e Ludolinguistica
Il Morandini 2002. Dizionario dei film
Il Morandini 2003. Dizionario dei film
Il Morandini 2004. Dizionario dei film
Morandini 2005. Dizionario dei film
Morandini 2006. Dizionario dei film
Morandini 2007. Dizionario dei film
Morandini 2008
Zingarelli 2008
Morandini 2009
Zingarelli 2010
Morandini 2010
Morandini 2011
Morandini 2012


Nell'era del computer e delle telecomunicazioni di massa nuove parole ed espressioni fresche di conio continuano a penetrare una dopo l’altra, incessantemente, nella lingua quotidiana. Punto d’osservazione privilegiato sulle emergenze linguistiche dell’italiano da molti anni a questa parte è il Vocabolario della lingua italiana di Nicola Zingarelli, pubblicato per la prima volta nel 1922 e periodicamente rimaneggiato anche dopo la morte dell’autore, fino all’edizione pubblicata nel 1994: da allora lo Zingarelli  è diventato un vero e proprio colosso editoriale da centomila copie di tiratura, riaggiornato a cadenza annuale e basato sulla banca dati elettronica del “Corpus Italiano Zanichelli”, costituita dalle principali opere della letteratura italiana (edite nell’ormai noto Cd-rom LIZ 4.0 curato da Pasquale Stoppelli ed Eugenio Picchi), da annate di quotidiani e riviste scientifiche, da testi provenienti dalle fonti più svariate, compreso Internet. Cominciamo a descrivere lo Zingarelli 2003 con le new entries di marca letteraria, comprendenti Caterina da Siena, Luigi Einaudi, Natalia Ginzburg, Giuseppe Tomasi di Lampedusa e, unici autori viventi rientrati in questa rosa, il premio Nobel Dario Fo ed il poeta fiorentino Mario Luzi. L’ormai celebre validità del più noto dizionario di lingua italiana disponibile in commercio emerge a partire dai numeri: nelle 2.176 pagine dello Zingarelli 2003 si alternano rispettivamente 134.000 voci per complessivi 370.000 significati, 40.000 locuzioni e frasi idiomatiche, 71.000 etimologie, 82.000 datazioni, sinonimi e contrari dei vari lemmi, 118 inserti di nomenclatura, indicazione delle reggenze di oltre 550 parole, le 4.500 parole che costituiscono l'italiano fondamentale, un elenco degli elvetismi, circa 10.000 citazioni letterarie di un centinaio di autori, 11 inserti di terminologia sistematica, 17 note d'uso, sei appendici; 4.500 illustrazioni in bianco e nero, 420 illustrazioni a colori. Scendendo nel dettaglio le nuove voci ed accezioni rientrate nell’edizione 2003 del dizionario pubblicato da Zanichelli sono oltre 700 (350 le nuove parole), scelte ovviamente evitando parole ed espressioni momentanee, privilegiando i neologismi ormai radicati nella lingua italiana, il cui uso sembra stabile e destinato a durare nel tempo. In un linguaggio, come si sa, in continua evoluzione, pare ovvio che molti cambiamenti siano indotti da mutamenti sociali, scientifici, storici e culturali in senso lato: tra le nuove parole registrate dallo Zingarelli 2003 quasi duecento appartengono alla lingua comune, mentre oltre centocinquanta a lessici specialistici. Molte delle novità sono di uso talmente diffuso da chiedersi come non mai non fossero già state repertoriate: farmaco generico, bioterrorismo, pensione integrativa, pillola avvelenata, biodanza, leopardato, taglia e incolla, buzzicone, prezzemolino, linkare, accessoriare. Esistono anche nuovi significati per parole esistenti, come disagio, ripartizione o ibrido. Non mancano espressioni tipicamente giovanili come evvai, battere il cinque o da matti. E ovviamente figurano anche varie espressioni provenienti da altre lingue, ma non in un’entità tale da allarmare su una futura scomparsa dell’italiano per ‘soffocamento linguistico’, dato che ammontano a meno del 2% del totale: tra queste il genere musicale tex-mex, warm up, reality show, pet therapy, Basmati (tipo di riso indiano). Lo Zingarelli 2003 è disponibile anche in Cd-rom per rapide ricerche interattive: la nuova versione comprende la sezione “Giochi con le parole” per ricercare anagrammi, palindromi, bifronti e antipodi diretti o inversi.

AA.VV., Zingarelli 2003. Vocabolario della lingua italiana, Bologna, Zanichelli, 2002; pp. 2176 con Cd-rom in allegato

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner