partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Guido Catalano
la poesia è come il rock
Ai margini del bosco
Rassegna di poesia
Patrizia Valduga
Regina della terza edizione di Flussidiversi
Alessandro Maria Jetti
Notturno ore tre
Massimiliano Martines
Ho scritto ti amo sullo specchio
Erri De Luca
Opera sull'acqua e altre poesie
Montanari-Nove-Scarpa
Nelle galassie oggi come oggi. Covers
Dante Alighieri
Commedia
Manlio Sgalambro
Opus Postumissimum (Frammento di un poema)
Tahar Ben Jelloun
Stelle velate. Poesie 1966-1995

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  20/10/2017 - 23:41

 

  home>libri > poesia

Scanner - libri
 


Dante Alighieri
Commedia
A c. di A. M. Chiavacci, Bologna, Zanichelli, 2001; pp. 2152
In allegato un Cd-rom dell'opera omnia del poeta fiorentino

 




                     di Paolo Boschi


Lo Zingarelli 2003. Vocabolario della lingua italiana
Enciclopedia Zanichelli 2003
Dizionario di Arte e Letteratura
Ricettario di scrittura creativa
La Commedia dantesca nell'edizione Zanichelli
Forse Queneau. Enciclopedia delle scienze anomale
Dizionario Enciclopedico di Enigmistica e Ludolinguistica
Il Morandini 2002. Dizionario dei film
Il Morandini 2003. Dizionario dei film
Il Morandini 2004. Dizionario dei film
Morandini 2005. Dizionario dei film
Morandini 2006. Dizionario dei film
Morandini 2007. Dizionario dei film
Morandini 2008
Zingarelli 2008
Morandini 2009
Zingarelli 2010
Morandini 2010
Morandini 2011
Morandini 2012


“Nel mezzo del cammin di nostra vita / mi ritrovai per una selva oscura, / che la diritta via era smarrita [...]”

Sono i tre versi incipitari dell’opera più nota della letteratura italiana, la Commedia di Dante Alighieri, passata alla storia con l’attributo “divina” che Boccaccio, uno dei primi esegeti tra i molti che si susseguirono sulle pagine del poeta fiorentino, scelse per cesellare nel titolo la natura celestiale del capolavoro dantesco. Il lirico viaggio ultraterreno di Dante nel corso dei secoli è passato attraverso infinite proposte editoriali: l’ultima in ordine di tempo è l’edizione Zanichelli curata da Anna Maria Chiavacci, docente ordinaria di Filologia e critica dantesca presso l’Università di Siena, membro onorario della Dante Society of America, premio Feltrinelli 2000 dell’Accademia dei Lincei per la critica letteraria, accreditata studiosa ed autrice di numerosi contributi di esegesi dantesca, poi confluiti nel commento alla presente edizione. La Commedia delal Zanichelli colpisce per l’incredibile rigore dell’apparato critico di supporto al testo: ognuna delle tre cantiche è incorniciata tra un’introduzione scarna (ma puntuale) ed una sezione iconografica di riferimento, come pure ognuno dei cento canti complessivi è presentato singolarmente, rigorosamente commentato e chiuso da una sezione di approfondimento in cui sono affrontati i problemi d’interpretazione e proposti suggerimenti per la ricerca. L’interpretazione complessiva della Commedia che emerge dal commento si profila come unitaria e fortemente caratterizzante dell’attualità del poema dantesco, incentrato sui valori della tradizione classica e cristiana che, ancora oggi, costituiscono i capisaldi del pensiero occidentale, non solo in riferimento alle cantiche storicamente più indagate dalla critica (ovvero l’Inferno, in particolare, e il Purgatorio) ma anche al lirismo teologico del Paradiso – che felicemente Boccaccio definì “la poesia di Dio”  –, solitamente trascurato dagli esegeti del Novecento. Davvero notevole anche la sezione di strumenti che chiude l’opera: la vita e le opere di Dante, il calendiario del viaggio ultraterreno compiuto nel poema, un dizionarietto teologico, un glossario retorico-linguistico, una serie di cartine geografiche, astronomiche e storiche, un indice dei nomi, un elenco delle opere citate, un nutrito corpus di interpretazioni critiche, una biblioteca minima intorno all’opera dantesca ed un utilissimo rimario. A chiosa del volume anche un Cd-rom per Windows con l’opera omnia di Dante Alighieri, comprensiva della Commedia e degli altri scritti in volgare (Vita Nuova, Rime, Convivio, Fiore e Detto d’amore), come pure di quelli in latino (Monarchia, De vulgari eloquentia, Epistole, Egloghe e Quaestio de aqua et terra): uno strumento indispensabile per utili ricerche interattive.

Dante Alighieri, Commedia, a c. di A. M. Chiavacci, Bologna, Zanichelli, 2001; pp. 2152

Voto 10 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner