partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Rolando D'angeli
Il Venditore Di Stelle
Roberto Curti e Alessio Di Rocco
Visioni proibite
Roberto Curti e Alessio Di Rocco
Visioni proibite
Francesco Bommartini
Riserva indipendente
Io sono un mito
Di Francesca Bonazzoli e Michele Robecchi
Il Morandini 2012
Dizionario dei film
Il Morandini 2011
Dizionario dei film
Bruno Casini
In viaggio con i Litfiba
Enzo Bianchi
Il pane di ieri
Il Morandini 2010
Dizionario dei film

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  17/02/2020 - 16:17

 

  home>libri > saggi

Scanner - libri
 


Lo Zingarelli 2010
Vocabolario della lingua italiana
Bologna, Zanichelli, 2009; pp. 2704

 




                     di Paolo Boschi


Lo Zingarelli 2003. Vocabolario della lingua italiana
Enciclopedia Zanichelli 2003
Dizionario di Arte e Letteratura
Ricettario di scrittura creativa
La Commedia dantesca nell'edizione Zanichelli
Forse Queneau. Enciclopedia delle scienze anomale
Dizionario Enciclopedico di Enigmistica e Ludolinguistica
Il Morandini 2002. Dizionario dei film
Il Morandini 2003. Dizionario dei film
Il Morandini 2004. Dizionario dei film
Morandini 2005. Dizionario dei film
Morandini 2006. Dizionario dei film
Morandini 2007. Dizionario dei film
Morandini 2008
Zingarelli 2008
Morandini 2009
Zingarelli 2010
Morandini 2010
Morandini 2011
Morandini 2012


Sapreste come definire un “Atteggiamento di chi, pur essendo favorevole alla realizzazione di opere pubbliche come discariche, inceneritori, centrali elettriche e cose simili, o di strutture come centri per immigrati o campi per i rom, ne contesta l'installazione vicino alla propria abitazione”? Non preoccupatevi, probabilmente non sarebbero molti gli Italiani in grado di rispondere Nimby, l’acronimo di Not In My Back Yard, un termine che costituisce soltanto una delle milleduecento ‘nuove’ parole inserite nell’ultima edizione del fortunato vocabolario della casa editrice Zanichelli, Lo Zingarelli 2010, che ogni anno puntualmente si rinnova registrando i cambiamenti della nostra lingua. Tra le new entries di questa edizione figurano anche espressioni come social card o scontrino parlante, prestiti da altre lingue come nerd e capoeira, parole figurate o familiari come acchiappo e traduttese, aggettivi di nuovo conio come omogenitoriale o sostantivi d’invenzione fantascientifica come droide: tutte parole entrate stabilmente nei giornali e nel linguaggio televisivo, e ormai di uso comune. Lo Zingarelli 2010 come sempre è disponibile anche nella versione in Cd-rom dove, oltre all’intero testo del vocabolario, è contenuto il Dizionario della lingua italiana di Nicolò Tommaseo e Bernardo Bellini, il più importante vocabolario di italiano dell’Ottocento pubblicato in 8 volumi tra il 1865 e il 1879. Il Cd-rom presenta inoltre la pronuncia di tutti i lemmi stranieri e delle parole italiane che presentano difficoltà di lettura, un funzionale atlante illustrato e una sezione giochi con anagrammi, palindromi, bifronti, antipodi diretti o inversi e logogrifi, comprensiva peraltro di un intrigante programma per la ricerca di anagrammi a partire da qualunque parola. Da quest’anno però i cybernauti potranno consultare anche la versione on line del vocabolario Zanichelli sottoscrivendo una licenza d’uso di 12 mesi. La vera grande novità dello Zingarelli 2010 è però costituita dalla segnalazione di oltre 2800 parole da salvare, voci ricche di storia, spesso espressive e ricche di sfumature ma che rischiano di essere dimenticate, soprattutto per colpa dei mezzi di comunicazione, che per semplicità ne privilegiano i sinonimi più semplici ed immediati (come pure più scontati e banali). E si tratta talvolta di vere meraviglie lessicali: basti pensare all’aggettivo taccagno, da sempre il più adatto per definire il mitico Zio Paperone, là dove un aggettivo più diffuso come avaro non darebbe minimamente l’idea del personaggio. Lo Zingarelli provvede a segnalarci questi lemmi in via d’estinzione, facendo il primo passo per indurci a non perdere di vista parole come ghiribizzo, ondivago, uggioso, abominio, silente, beffardo, fragranza, solerte o fulgore: parole uniche, ideali per arricchire il lessico dei nostri scritti, per interessare i nostri interlocutori o semplicemente per rendere la nostra lingua più precisa e completa. Un’altra novità di questa edizione è l’Osservatorio della lingua italiana a cura di Massimo Arcangeli che introduce il volume, una riflessione ad ampio raggio sulle tendenze in atto nella nostra lingua, in grado di affrontarne senza timore né pregiudizi censori le iterate violazioni che si registrano con allarmante continuità anche sui mezzi d’informazione.

AA.VV., Lo Zingarelli 2010. Vocabolario della lingua italiana di Nicola Zingarelli, Bologna, Zanichelli, 2009; pp. 2704

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner