partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Book Pride
Moltitudini
Testo
[Come si diventa un libro]
Lettura Day
La lettura condivisa
Castellibro
III edizione
Premio Fiesole
Narrativa Under 40
Libernauta 2018
XVIII edizione
Titti Giuliani Foti
Reading di Cara mamma
Enrico Brizzi
Il matrimonio di mio fratello
Festival degli Scrittori
Il presente della letteratura
Albert Camus
Solitario solidale

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  26/09/2022 - 01:04

 

  home>libri > eventi

Scanner - libri
 


Lettura Day
La lettura condivisa
Un’idea di Adei, Associazione degli Editori Indipendenti che piace a tutti
Dal 23 aprile letture classiche, pop, in studio e su strada, la rassegna prosegue ogni giovedì fino a settembre 2021

 




                     di Giovanni Ballerini


Leggere insieme, per educare al futuro, per condividere un’esperienza o formare un discorso critico. L’importante è leggere insieme. È su questa idea che nasce la prima edizione di Lettura Day, il giorno della lettura, che dal 23 aprile proseguirà ogni giovedì fino a settembre 2021, è realizzato da ADEI, Associazione degli Editori Indipendenti, sotto gli auspici del Centro per il Libro e la Lettura, in media partnership con Rai Cultura, con il patrocinio di Anci, SIAE, AIB e in collaborazione con una serie molto variegata di realtà italiane e non. L’elenco in continuo aggiornamento. La lettura condivisa è una ricchezza da conservare con cura. L’importante è mettersi in gioco leggendo ad alta voce per qualcun altro, scegliendo il proprio libro del cuore o affidandosi al caso e afferrando quello più vicino. E se si vuole condividere, meglio ancora: basta postarlo sui social con l’hashtag #letturaday. Chi vuole raggiungere un pubblico più ampio potrà registrare il proprio appuntamento sul sito www.letturaday.it (on line da giovedì 22 aprile 2021) che raccoglierà le iniziative.
"Lettura Day nasce da ADEI ma è aperta a tutti - sottolinea Marco Zapparoli, Presidente di ADEI - Abbiamo pensato a un progetto volutamente inclusivo e basato sulla continuità, una grande festa di tutti, uniti nel nome della lettura, il nostro patrimonio collettivo". Il claim scelto è Leggiamo insieme, il giovedì e la data di partenza è significativa: il 23 aprile infatti è la Giornata Mondiale del Libro. Per festeggiarla e salutare l'avvio di Lettura Day si terrà una grande festa digitale, a partire dalle 17, con collegamenti con interventi e da varie località: letture classiche, pop, in studio e su strada: da Santa Maria del Mar a Barcellona a Santa Croce a Firenze, dagli studi di registrazione alle librerie di Roma e Torino. Hanno già confermato la loro presenza Dante Alighieri, Jack London, Alessandro Barbero, Marco Ardemagni e Pino Insegno. Atteso anche il tappeto rosso degli Oskar del libro ideato dalle Librerie di Roma, che sarà assegnato nel corso dell'apertura di Lettura Day. Una particolare attenzione sarà dedicata a Dante, in occasione del suo settimo centenario: i suoi versi avranno una doppia voce, quella dell'attrice catalana Silvia Bel, nella splendida chiesa gotica di S. Maria del Mar a Barcellona che leggerà i versi in lingua catalana (la prima in cui è stata tradotta la Divina Commedia) e quella dell'attore italiano Marcello Prayer, nel magnifico cenacolo di Santa Croce a Firenze.
La lettura in Santa Croce è prodotta e curata da Testo, il nuovo salone di Pitti Immagine dedicato al mondo dell'editoria contemporanea e ai suoi protagonisti, la cui prima edizione si svolgerà alla Stazione Leopolda di Firenze dal 26 al 28 febbraio 2022.

Per seguire Lettura Day:
www.letturaday.it
segui l’hashtag #letturaday sui profili Istagram, Facebook e Twitter

Voto 7 ½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner