partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/04/2024 - 13:30

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


La cena per farli conoscere
Regia di Pupi Avati
Cast: Vanessa Incontrada, Ines Sastre, Violante Placido, Diego Abatantuono, Francesca Neri; commedia; Italia; 2006; C.; dur. 1h e 39’

 




                     di Paolo Boschi


Il cuore altrove
Ma quando arrivano le ragazze?
La seconda notte di nozze
La cena per farli conoscere
Il nascondiglio
Gli amici del Bar Margherita
Il figlio più piccolo
Una sconfinata giovinezza
Il cuore grande delle ragazze


Gli ingredienti che Pupi Avati da sempre usa amalgamare con mano sapiente nelle sue commedie tornano puntualmente anche nella sua ultima fatica dietro la macchina da presa, La cena per farli conoscere: prendiamo una famiglia dispersa di personaggi molto complicati, aggiungiamo una crisi per innescarne la riunione, condiamo il tutto con molta malinconia per il cinema dei tempi che furono, l’immancabile pizzico di attualità e la tradizionale colonna sonora di marca jazz di Riz Ortolani, fidato collaboratore di Avati da sempre. Lasciamo bollire il tutto a fuoco lento e il gioco è fatto, e si dimostra funzionale per l’ennesima volta in questa commedia sentimentale (tale è il sottotitolo de La cena per farli conoscere) che, più che sui sentimenti amorosi, punta invece sugli affetti vicendevolmente ritrovati tra un padre giramondo e le sue tre rampolle sparse nel continente nel triangolo Parigi-Madrid-Roma. Il protagonista si chiama Sandro Lanza ed è un attore di razza che, dopo una gioventù consacrata al cinema d’autore, si è riciclato nel mondo dorato ed evanescente dei serials per il piccolo schermo: dopo un poco riuscito intervento di chirurgia estetica di ringiovanimento artificiale, l’attore ha perso il lavoro, la sua ultima giovane fiamma ed ha quindi optato per la carta del suicidio, annunciato ad arte per rilanciare la sua immagine ormai opaca tramite i rotocalchi di bassa lega. Sul versante professionale la mossa non produce apprezzabili cambiamenti, in compenso al suo capezzale romano arrivano le tre figlie da mezza Europa, tutte avute ovviamente da donne diverse: la prima a raggiungerlo è l’unica figlia locale, Betty, la più piccola, piuttosto infelicemente sposata con Matteo, imprenditore facoltoso ma affetto da imbarazzanti pruderies; Betty convoca subito le sorelle: da Madrid arriva Clara, ginecologa in crisi coniugale, e da Parigi Inès, giornalista single e arrabbiata. Le tre, non potendo fornire al padre la compagnia e l’assistenza di cui avrebbe bisogno per uscire dalla depressione, non trovano di meglio che organizzare una cena per fargli conoscere una donna fatta su misura per lui, il tipo di donna con cui il buon Sandro non ha mai voluto avere nulla a che fare: bella, vera, intelligente, colta e da poco uscita da una relazione. La speranza, ça va sans dire, è che scocchi la fatidica scintilla, ma le cose non prenderanno esattamente la piega sperata: la scena clou, annunciata a partire dal titolo, riuscirà comunque a dare a Sandro Lanza il coraggio per cercare di essere un uomo diverso e, per la prima volta in vita sua, un padre. Pupi Avati allestisce con brio un melodramma familiare cucito su misura del suo cast stellare, che nel complesso offre interpretazioni un po’ sopra le righe ma di buon livello. La storia al centro de La cena per farli conoscere è complicata quasi fino all’eccesso, ma per fortuna le cose vanno per il verso giusto fino agli imperdibili titoli di coda.

La cena per farli conoscere, regia di Pupi Avati, con Vanessa Incontrada, Ines Sastre, Violante Placido, Diego Abatantuono, Francesca Neri; commedia; Italia; 2006; C.; dur. 1h e 39’

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner