partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Takashi Murakami
Il cane che guarda le stelle
Rotomago, Julien Noirel
Nyarlathotep
Violet
GG Studio
Stefano Fantelli
El Brujo Grand Hotel
Matt Kindt
Super Spy
Craig Thompson
Habibi
Davide Aicardi
Extinction Seed
Daniel Clowes
Wilson
Jean-Claude Götting
Il baule Sanderson
Uli Oesterle
Hector Umbra

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  27/02/2020 - 21:13

 

  home>strips > fumetti

Scanner - strips
 


Ultimate Spider-Man Special # 4
Marvel Crossover N. 35
Bimestrale, pp. 98 [Marvel Italia]
Il team-up targato Ultimate

 




                     di Paolo Boschi


Ultimate Spider-Man
Ultimate X-Men
Ultimate Spider-Man Special
Ultimate Spider-Man Special # 4


L'Ultimate Universe coniato dal favoloso Brian Michael Bendis continua a proporre faville con la collana a tempo determinato "Ultimate Team-Up", che rilegge in chiave contemporanea e modernizzante una delle serie Marvel più ricche di storia, tutta giocata sull'incontro (e dall'immancabile scontro iniziale) tra supereroi. Il quarto numero di Ultimate Spider-Man Special propone gli ultimi quattro team-up finora pubblicati in America, ma gli aficionados della serie non devono ancora preoccuparsi definitivamente perché nel 2003 uscirà anche un quinto numero che farà da epilogo alle varie storie fin qui presentate. Entrando nel merito dell'albo in questione è d'obbligo partire menzionando la prima storia, imperdibile non tanto perché propone l'atteso incontro tra i personaggi delle due serie capofila dell'Ultimate Universe (ovvero Spider-Man e gli X-Men), quanto invece perché prende avvio nientemeno che con il primo tentativo di Peter Parker di ‘bigiare’ la scuola optando per una trasgressiva giornata a spasso per Manhattan con i compagni di scuola: il caso vorrà, secondo copione, che la strada di Peter Parker s'incroci con quella dell'unico collega in calzamaglia che finora abbia avuto per lui parole di sincero incoraggiamento, ovvero Wolverine, pure affiancato dai suoi X-compagni di classe. E la fortunata coincidenza offrirà anche lo spunto per un'intrigante conversazione tra Gwen Stacy e Mary Jane Watson da una parte e Logan dall'altra in merito al pericolo mutante: sarà l'artigliato supereroe canadese a chiudere il discorso con una frase topica delle sue ("Il mondo è un posto complicato, bella"). Niente male neppure il secondo episodio, in cui Spider-Man tenterà di salvare una stagista dell'ambasciata di Latveria in pericolo, solo per scoprire che la vittima altri non era che la spia russa Natasha Romanova in arte Vedova Nera e soccombere al suo fascino giusto un attimo prima che entri in scena anche il Nick Fury dell'Ultimate Universe, riletto attraverso i tratti dell'attore di colore Samuel L. Jackson. Narrativamente intrigante anche l'ultima avventura, di sapore orientaleggiante e divisa in due episodi, in cui l'arrampicamuri stringerà causa comune con Shang Chi, maestro di kung fu. Alle matite si alternano la debuttante Chynna Clugston-Major, il trio 'mangofilo' composto da Rick Mays, Andy Lee e David Mack, ed infine Terry Moore, già autore di "Strangers in Paradise". Da provare.

Marvel Crossover N. 35, Ultimate Spider-Man Special # 4, bimestrale, pp. 98 [Marvel Italia]

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner