partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Il Posto, Il mio posto è qui,
Due film in sala a Firenze
Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  16/07/2024 - 01:05

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


The Queen - La regina
Regia di Stephen Frears
Cast: Helen Mirren, Michael Sheen, James Cromwell, Sylvia Syms, Paul Barrett, Forbes KB, Alex Jennings, Helen McCrory, Roger Allam, Tim McMullan; drammatico; Gran Bretagna; 2006; C.

 




                     di Paolo Boschi


The Hi-Lo Country
Alta fedeltà
Liam
Piccoli affari sporchi
Lady Henderson presenta
The Queen - La regina
Chéri
Tamara Drewe - Tradimenti all'inglese


Un film-verità sulla tragica scomparsa di Lady Diana, l’evento che più ha commosso il Regno Unito nell’ultimo decennio, interpretato direttamente dalla prospettiva di coloro che si ritrovarono il difficile compito di gestire la crisi istituzionale più problematica dell’intero dopoguerra, ovvero la regina Elisabetta in person e il neoeletto primo ministro britannico Tony Blair. Quando la luttuosa notizia da Parigi si diffonde in terra d’Oltremanica, la regina si ritira nella residenza estiva di Balmoral con la propria famiglia, soprattutto per proteggere i nipoti William e Harry, i figli di Diana, dall’invadenza vorace dei media. La vecchia sovrana, abituata a decadi a gestire le disgrazie con “calma e dignità”, non riuscirà a comprendere l’onda anomala della commozione popolare suscitata da Lady Diana, una figura ormai fuori dalla famiglia reale ma amatissima in tutto il mondo per il suo impegno umanitario: un Blair alle prime armi, sorprendentemente emozionato prima di ogni colloquio con la regina e ignaro delle tortuosità del reale protocollo, si barcamenerà per coprire le cadute di stile della famiglia reale, complessivamente taciturna davanti ad un lutto che ogni giorno induceva orde di cittadini a lasciare migliaia di biglietti, foto ed oggetti votivi davanti ai cancelli della residenza reale. Infine Elisabetta, su insistenza del giovane primo ministro, sarà costretta a ricomporre la frattura con i suoi sudditi e celebrare l’addio a Diana nel funerale che commosse tutto il mondo, in cui l’amico Elton John, uno dei tanti V.I.P. legati alla defunta, salutò l’amica cantando Candle in the wind. Un bel film, nel complesso, che riesce ad aggirare l’oggettiva difficoltà di rappresentare personaggi di primo piano sullo scenario politico mondiale ancora vivi e vegeti, soprattutto grazie alla prospettiva d’ordinaria quotidianità di una famiglia che vorrebbe soltanto vivere una tragedia in modo privato, evitando il risvolto pubblico che inevitabilmente accompagna ogni movimento dei reali. Gran parte del merito è dovuto però a Helen Mirren, bravissima nel costruire una figura di regina a tutto tondo. E’ anche vero che The Queen - La regina non riesce mai ad entusiasmare, riuscendo infine quasi troppo lungo a fronte invece d’una durata ampiamente nella norma. Il consiglio è di vederlo comunque…

The Queen - La regina (The Queen), regia di Stephen Frears, con Helen Mirren, Michael Sheen, James Cromwell, Sylvia Syms, Paul Barrett, Forbes KB, Alex Jennings, Helen McCrory, Roger Allam, Tim McMullan; drammatico; Gran Bretagna; 2006; C.; dur. 1h e 40’

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner