partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


C'era una volta... a Hollywood
Regia di Quentin Tarantino
7 uomini a mollo
Di Gilles Lellouche
Joker
Regia di Todd Phillips
Roma
Regia di Alfonso Cuarón
La forma dell'acqua
Regia di Guillermo del Toro
IT
Regia di Andres Muschietti
Blade Runner 2049
Regia di Denis Villeneuve
War Dogs
Regia di Todd Phillips
Moonlight
Regia di Barry Jenkins
La La Land
Regia di Damien Chazelle

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  07/12/2019 - 06:01

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Harry Potter e i doni della morte - Parte I
Regia di David Yates
Cast: Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, Helena Bonham Carter, Ralph Fiennes; fantastico; U.S.A./Gran Bret.; 2010; C.; dur. 146'
Meno uno al confronto finale

 




                     di Paolo Boschi


Harry Potter e la pietra filosofale - Presentazione
Harry Potter e la pietra filosofale - Recensione
Harry Potter e la camera dei segreti
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
Harry Potter e il calice di fuoco
Harry Potter e l'Ordine della Fenice
Harry Potter e il Principe Mezzosangue
Harry Potter e i doni della morte - Parte I
Harry Potter e i doni della morte - Parte II


E sette! Anzi, per l'esattezza si potrebbe anche precisare: sette, parte prima... Eh, già, d'altra parte l'ultimo annunciato (ed attesissimo) romanzo della Rowling era effettivamente uscito in due parti, dunque era lecito che anche la relativa traslazione sul grande schermo adottasse la stessa scansione narrativa. Il settimo episodio della saga del popolare maghetto di Hogwarts non prende avvio proponendoci il 'solito' avvio di un normale anno scolastico a base di magie e amori, insegnanti e pozioni, sorprese e amici ritrovati... Inizia invece con i tre inseparabili Harry, Ron ed Hermione costretti alla fuga in quanto ricercati: ormai a Hogwarts comanda Voldermort e anche il ministero della magia è caduto nella morsa del signore oscuro. Il defunto Albus Silente ha però lasciato in eredità ai tre amici degli oggetti (ovviamente magici) che serviranno loro per trovare gli horcrux restanti e distruggerli, minando così il potere di Voldermort. Non sarà una ricerca agevole in quanto i Mangiamorte incombono, e tutti vorrebbero mettere le mani soprattutto su Harry Potter, sulla cui testa pende una taglia di 10,000 galeoni d'oro. I tre giovani protagonisti sono così costretti a teletrasportarsi da un luogo all'altro nella speranza di sfuggire agli sgherri di Tu-sai-chi, e la tensione cresce sempre più anche tra loro, inducendo Ron a lasciare il sodalizio. Harry e Hermione continuano invece la loro cerca incantata, finché il prescelto si rende conto che anche il suo malvagio avversario sta cercando un oggetto che potrebbe rivelarsi fondamentale ai fini della conclusiva resa dei conti con lui, ma ovviamente lo scopriremo soltanto nel prossimo e ultimo episodio, ça va sans dire. Harry Potter e i doni della morte - Parte I ci consegna la terza non ispiratissima regia di David Yates (dirigerà, pare, anche la parte II), che non si spreca molto eccettuando qualche sequenza di battaglia e fuga in steady cam, un dolcissimo ballo tra Harry ed Hermione, e la bella favola dei doni della morte, davvero magica ed intensa. Curiosamente la saga cinematografica del giovane mago di J.K. Rowling tappa dopo tappa sta diventando sempre più un affare riservato ai veri estimatori della serie letteraria. Anche nella settima pellicola infatti i personaggi si accumulano, i riferimenti si moltiplicano (spesso lanciati ex abrupto) e l'attenzione del neofita – che magari si è limitato alla visione dei film della saga – inevitabilmente vacilla qua e là. La prima parte dei Doni della morte è una tappa interlocutoria, un percorso obbligato prima delle emozioni che ci attendono nell'atteso finale: è una puntata di passaggio ed è infatti segnata dal Leitmotiv della fuga, che si estrinseca in un film tutto ambientato in esterni spesso solitari laddove i primi episodi erano quasi interamente girati in incantati interni. Si può vedere, insomma, ma sarebbe consigliabile un'adeguata preparazione letteraria...

Harry Potter e i doni della morte - Parte I (Harry Potter and the Deathly Hallows: Part I), regia di David Yates, con Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, Helena Bonham Carter, Alan Rickman, Tom Felton, Bonnie Wright, Ralph Fiennes, Bill Nighy, Michael Gambon, Robbie Coltrane, Imelda Staunton; fantastico; U.S.A./Gran Bret.; 2010; C.; dur. 146'

Voto 7- 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner