partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


M.I.A.
La cattiva ragazza delle musica
Nanni Moretti
Santiago, Italia
Benvenuto in Germania
Di Simon Verhoeven
Laurie Anderson
Heart of a Dog
C'è chi dice no
Regia di Giambattista Avellino
Draquila - L'Italia che trema
Regia di Sabina Guzzanti
Il piccolo Nicolas e i suoi genitori
Regia di Laurent Tirard
La classe - Entre les murs
Regia di Laurent Cantet
Io non sono qui
Regia di Todd Haynes
Sicko
Regia di Michael Moore

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  26/06/2019 - 05:56

 

  home>cinema > idee

Scanner - cinema
 


L'erba proibita
Regia di Daniele Mazzocca e Cristiano Bortone
Cast: Paolo Rossi, Dario Fo; documentario; Italia; 2002; C.
Il primo documentario dedicato a canapa & dintorni

 




                     di Paolo Boschi


Scritto e diretto da Daniele Mazzocca e Cristiano Bortone, L’erba proibita è il primo documentario integralmente dedicato a canapa, cannabis e marijuana. A guidarci lungo le tematiche affrontate dal film, il cui sottotitolo recita “Tutto quello che non vi hanno mai detto”, troviamo l’istrionico Paolo Rossi insieme al premio Nobel Dario Fo, simpatici anfitrioni in un intrigante viaggio volto a far chiarezza sulla famigerata pianta di Cannabis, “una passione illecita e collettiva”. La storia della canapa, il cui uso negli Stati Uniti è stato criminalizzato a partire dagli anni Trenta, ne L’erba proibita è ricostruita facendo ricorso a svariati materiali d’archivio, testimonianze scientifiche e punti di vista personali, curiosità e musica, nel tentativo di inquadrare in termini il più possibile oggettivi gli effetti prodotti sul corpo umano e, in genere, in ambito sociale: e si scopre che la marijuana è solo uno dei prodotti derivati dalla canapa, da cui si può ricavare tessuto, carta, medicinali, rilassanti naturali e perfino carburante. L’ottica, ça va sans dire, è chiaramente antiproibizionista, come si evince dalla lunga schiera di personaggi che hanno accettato di partecipare al progetto: il leader radicale Marco Pannella, il disegnatore satirico Vauro, lo studioso di droghe Claudio Cappuccino, il comico David Riondino, il Prof. Gian Luigi Gessa dell’Università di Cagliari, il cardiologo Salvatore Grasso, l’avvocato Giandomenico Chiazza, e varie band italiane che dall’erba proibita hanno preso ispirazione per le proprie canzoni (99 Posse, Articolo 31, Pittura Freska, Reggae National Tickets, Tiromancino, Sud Sound System e altri). Combattendo luoghi comuni e facili moralismi L’erba proibita dà voce a tutti coloro che ritengono che “il patrimonio botanico del pianeta appartenga all’umanità” e non sia soggetto a restrizioni né debba essere oggetto di speculazioni. Il documentario di Mazzocca e Bortone è dedicato al medico antiproibizionista Giancarlo Arnao. Un’idea indubbiamente originale, anzi, per restare in tema, a dir poco stupefacente.

L'erba proibita, regia di Daniele Mazzocca e Cristiano Bortone, con Paolo Rossi, Dario Fo; documentario; Italia; 2002; C.; dur. 1h e 34'

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner