partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Niccolò Falchini
Le nubi volano basse
John Ajvide Lindqvist
Una piccola stella
Massimo Gramellini
Fai bei sogni
Joe R. Lansdale
Cielo di sabbia
Antonio Tabucchi
Tristano muore
Christopher Wilson
Il vangelo della scimmia
Simonetta Agnello Hornby
La monaca
Rosario Palazzolo
Concetto al buio
Michele Cecchini
dall’aprile a shantih
Fabrizio e Nicola Valsecchi
Giorni di neve, giorni di sole

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  05/03/2024 - 12:09

 

  home>libri > narrativa

Scanner - libri
 


John Le Carré
Il sarto di Panama
Milano, Feltrinelli, 1999; pp. 366
Una spy story ricca di suspense, ironia e tanta classe

 




                     di Paolo Boschi


Il sarto di Panama - Il romanzo
Il sarto di Panama - Il film
Il giardiniere tenace


Con Il sarto di Panama - qui riedito nella collana "Universale Economica" -, sedicesimo romanzo in carriera per John Le Carré, classe 1931, lo scrittore britannico si conferma uno dei migliori autori di spy stories su piazza, sicuramente ai livelli de La spia che venne dal freddo (del 1963) e La tamburina (1983), ovvero i suoi romanzi più riusciti (e maggiormente noti). La storia insegna che, in base al trattato firmato dal presidente Carter nel 1974, a mezzogiorno del 31 dicembre 1999 il Canale di Panama tornerà sotto la sovranità panamense: una realtà di fatto che apre lo stato centroamericano alle più ardite ipotesi di speculazione economica. Protagonista del romanzo è il sarto Harry Pendel, titolare della Pendel & Braithwaite (o, per brevità, P&B), un'antica ditta di alta sartoria trasferita a Panama dalla vecchia sede londinese di Savile Row, o almeno questa è la verità accreditata in merito. Nel raffinato atelier di Pendel passano un po' tutti: generali, ministri, finanzieri, narcotrafficanti, ed anche spie. E proprio un agente segreto britannico, Andrew Osnard, entra nel negozio per legare a sé il protagonista con un sottile ricatto che, a lungo andare, avrà conseguenze catastrofiche, ovviamente grazie alla conoscenza del classico segreto nel cassetto ignoto a tutti e per evitare la cui diffusione il sarto sarebbe disposto a tutto; Le Carré ci mette sull'avviso in apertura: "Dopo che Osnard fu uscito, Pendel era un'altra persona. Tempo trascorso: settantasette minuti, secondo la pendola di mogano di Samuel Collier di Eccles, una delle molte attrattive storiche della ditta Pendel & Braithwaite Co.". Prende così avvio una partita a scacchi dove si fronteggiano una spia intrigantemente amorale ed un sedicente sarto di lungo corso (ma che ha appreso l'arte in galera): le pedine in gioco sono le invenzioni del sarto, che seducono i vertici londinesi con la compiacenza del tramite informativo di cui sopra, e che innescano un perverso meccanismo politico. Con gran mestiere - basti ricordare la sua lunga militanza nel Foreign Service inglese - John Le Carré orchestra una narrazione ricca di colpi di scena, ravvivata da tanta ironia, e dove la suspense regna sovrana dalla prima pagina fino all'ultima. Il sarto di Panama è un thriller che non deluderà gli appassionati del genere ed intrigherà i neofiti per l'accurata 'taratura' psicologica dei personaggi e la profonda analisi degli automatismi politici su scala internazionale: in palio una splendida piccola nazione dotata di un'invidiabile posizione strategica, intorno un milieu di corruzione ai più alti gradi, una spia astuta ed un sarto abituato, per deformazione professionale, a rivestire le persone con gli abiti più adatti, sminuendole o ingigantendole ad arte in modo che lui, Harry Pendel, possa comunque restare a galla come un tappo di sughero. Un romanzo tremendamente lucido, talvolta drammatico, a tratti parodico, come conferma il ringraziamento finale di Le Carré ad un altro grande della spy story, Graham Greene, nel dettaglio a Il nostro agente all'Avana.

John Le Carré, Il sarto di Panama, Milano, Feltrinelli, 1999; pp. 366

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner