partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  28/06/2022 - 07:41

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Pirati dei Caraibi
Regia di Gore Verbinski
Cast: Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley, Naomie Harris, Bill Nighy, Geoffrey Rush; azione/avventura; U.S.A.; 2006; C.
Il sequel che ti aspetti...

 




                     di Paolo Boschi


The Mexican
The Ring
Rango
La maledizione della prima luna
Pirati dei Caraibi: La maledizione del forziere fantasma
Pirati dei Caraibi: Ai confini del mondo
Pirati dei Caraibi: Oltre i Confini del Mare


Che la squadra vincente non si cambia è cosa risaputa, ma è curioso che talvolta i sequels di film dagli incassi sorprendenti finiscano addirittura per superarli: è il caso de I pirati dei Caraibi, che nel weekend dell’uscita americana ha incassato qualcosa come 132 milioni di dollari, il record assoluto di dalla notte della settima arte. Gore Verbinski riprende le storie dei tre protagonisti dove La maledizione della prima luna le aveva interrotte: il prode Will e la coraggiosa Elisabeth vorrebbero sposarsi, ma sono arrestati da Lord Cutler Beckett, potente Lord della Compagnia delle Indie, che intende usarli per impossessarsi della bussola magica del corsaro Jack Sparrow, indispensabile per impossessarsi di un arcano tesoro che gli assicurerà il dominio assoluto dei mari caraibici, Il vecchio Jack, dal canto suo, rischia di finire dannato per l’eternità se non salderà un debito di sangue contratto con il truce Davy Jones, il tentacolare capitano dell’Olandese Volante, una nave fantasma governata da una ciurma di dannati ‘anfibizzati’. Per liberare la sua bella, Will dovrà così cercare per i sette mari l’eccentrico pirata: lo troverà in un’isola sperduta abitata da feroci cannibali ma, una volta fuggiti, in mare aperto i nostri eroi dovranno vedersela con l’equipaggio di Jones ed il leggendario mostro marino noto come Kraken, terribile e molto, molto affamato. Il finale a sorpresa ci riconsegna una vecchia canaglia che credevamo perduta per sempre. Avventura, divertimento, un ritmo forsennato ed un vero profluvio di effetti speciali, con un pizzico di orrido ad amalgamare il tutto, o in altri termini la ricetta dell’episodio d’esordio della saga, giusto con un pizzico di brio in meno. Sotto il versante narrativo Il forziere fantasma vive soprattutto intorno agli effetti della maledizione centrale della seconda puntata, animata da un cast forse troppo numeroso e da una storia senza dubbio troppo dilatata sul fronte della durata: la storia si chiude ovviamente con un finale che lascia aperta la strada agli sviluppi dell’ultimo capitolo della trilogia in programma, dove assisteremo al gradito ritorno del pirata Barbossa di Geoffrey Rush. Tra le new entries del prossimo episodio figura addirittura il leggendario Keith Richards, cui Depp aveva dichiarato d’essersi ispirato per creare il suo personaggio: e infatti il chitarrista dei Rolling Stones interpreterà proprio il padre di Jack Sparrow… Tra i molti meriti di Johnny Depp c’è anche l’idea di un disco che raccoglie i canti di tradizione piratesca interpretati dalle maggiori rockstars contemporanee, gli ultimi corsari in circolazione nel terzo millennio: da Bono Vox a Sting, da Brian Ferry a Nick Cave.

Pirati dei Caraibi: la maledizione del forziere fantasma (Pirates of the Caribbean: dead man's chest), regia di Gore Verbinski, con Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley, Naomie Harris, Bill Nighy, Geoffrey Rush; azione/avventura; U.S.A.; 2006; C.; dur. 2h e 30'

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner