partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Il Posto, Il mio posto è qui,
Due film in sala a Firenze
Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  16/06/2024 - 11:17

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Così è la vita
Regia di Aldo, Giovanni, Giacomo e Massimo Venier
Cast: Aldo, Giovanni e Giacomo, Marina Massironi, Antonio Catania; comico; Italia; 1998; C
Scanner Special Aldo, Giovanni e Giacomo

 




                     di Paolo Boschi


Tre uomini e una gamba
Così è la vita
Chiedimi se sono felice - Presentazione
Chiedimi se sono felice - Recensione
La leggenda di Al, John e Jack
Tu la conosci Claudia?
Il cosmo sul comò
La banda dei Babbi Natale


Il popolare trio comico milanese ci riprova, giusto ad un anno dal successo a sorpresa di Tre uomini e una gamba. Dall'esordio on the road si passa ad un film di fuga in senso stretto: a scappare è Aldo, in arte "Bancomat", detenuto stralunato ma simpatico, in carcere per falsificazione di carte di credito. Lo spiraglio per la fuga è offerto da Giacomo, il poliziotto incaricato di portarlo in tribunale: la sua avversione per le armi gli fa lasciare incautamente la pistola d'ordinanza nel cassetto portaoggetti, da dove arriva nelle mani di Aldo, che si vede quasi 'costretto' a rapire l'atipico poliziotto - uomo d'ordine per professione ma con il sogno nel cassetto di diventare uno scrittore - ed a darsi così alla fuga. Nel frattempo Giovanni, inventore di giocattoli nella classica giornata storta, subisce il furto della sua lussuosa automobile: e per colmo di sfortuna chiede aiuto proprio al poliziotto sbagliato e viene rapito anche lui. Con tutta la polizia di Milano alle calcagna, i tre iniziano una fuga frenetica per le strade di mezza Italia. Ad un certo punto, dopo l'esplosione della loro auto nel corso di un inseguimento, i tre sono creduti morti e si ritrovano nella pirandelliana situazione del Mattia Pascal. Durante la fuga fraternizzano tra di loro, diventando amici inseparabili, trovano il tempo per far partorire una donna, dormono in un cimitero e conoscono l'enigmatica Clara: un incontro che si rivelerà fondamentale (e spiazzante) per il loro futuro. Come accadeva con i variegati inserti cinematografici in Tre uomini e una gamba, anche all'interno di Così è la vita trova spazio una gustosa parodia delle pellicole 'carcerarie' americane. Notevole e decisamente consono con il titolo il sorprendente e metafisico finale. Così è la vita, creato dallo stesso team del precedente film dello straordinario trio milanese, conferma in pieno il notevole potenziale comico di Aldo, Giovanni e Giacomo, stavolta alle prese con una storia dalla struttura narrativa meno casuale, più ambiziosa ed articolata. Colonna sonora firmata dai Negrita.

Così è la vita, regia di Aldo, Giovanni, Giacomo e Massimo Venier, con Aldo, Giovanni e Giacomo, Marina Massironi, Antonio Catania; comico; Italia; 1998; C.; dur. 1h e 49'

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner