partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Crickets’ Lullaby
As long as we have yesterday
l’Albero
Solo al sole
Le Luci della Centrale Elettrica
Si spengono in tour
Fiumani – Spalck
Il primato dell’immaginazione
Antonio Aiazzi
Lnea gialla
Max Gazzè
Alchemaya
M.E. Giovanardi e il Sinfonico Honolulu
Maledetto colui che è solo
Viola
Sheepwolf
Lory Muratti
Scintilla
Simone Cristicchi
Album di famiglia

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  13/08/2022 - 23:10

 

  home>musica > italiana

Scanner - musica
 


Ligabue da Guinness
Live e nuovo album 2005

Sabato 10 settembre 2005 unico grande concerto del 2005 al Campovolo di Reggio Emilia, con Edoardo Bennato ed Elisa come special guest; Folkabbestia, Rio, L’Aura, Nucleo e Piccoli Omicidi come supporter

 




                     di Giovanni Ballerini


Ligabue Quasi Acustico Tour 2011, concerto alla Pergola di Firenze
Ligabue Tour 2010, concerto allo Stadio Artemio Franchi di Firenze
Luciano Ligabue, Arrivederci mostro, Warner Music 2010
Ligabue Live in Florence 2006
Ligabue da Guinness
Il concerto al campovolo 2005
Ligabue tour 2003, In Teatro
Fuori come va?
Fuori come va? Altra recensione
Dazeroadieci
Miss Mondo
Radiofreccia


Ligabue fa le cose in grande: non c’è dubbio. È record europeo per l’unico grande concerto del 2005 che Luciano Ligabue tiene il 10 settembre al Campovolo (l’aeroporto è posizionato a 2 km dal centro di Reggio Emilia, a 1,5 km dalla stazione ferroviaria e a 500 metri dal raccordo tangenziale con l’A1 Autosole e l’A22 Autobrennero) di Reggio Emilia: più di 150.000 persone, comprando il  biglietto in prevendita, hanno sancito ben 10 giorni prima del concerto che Ligabue entra nel Guinness dei primati con il maggior numero di presenze di tutti i tempi in un concerto europeo a pagamento tenuto da un singolo artista. Il precedente primato spettava agli U2 che proprio nello stesso spazio, il Campovolo, il 20 settembre 1997 avevano fatto registrare più di 146.000 biglietti venduti. Un’ottima maniera per aprire la strada del successo per il nuovo disco di inediti del cantautore di Correggio, che esce il 16 settembre per Warner Music Italia e si chiama “Nome e cognome” (il primo singolo “il giorno dei giorni” è in programmazione in radio). Ma torniamo al concerto: il programma della giornata (apertura porte: ore 12.00) prevede oltre 9 ore di musica! Si comincia alle ore 14.00, tra dj set e artisti special guest e supporter, in attesa che alle ore 21.00 si consumi il momento tanto atteso. Gli ultimi biglietti disponibili sono in vendita  su www.ticketone.it, nelle prevendite abituali e negli oltre 500 punti vendita dei circuiti Green Ticket, Amit, Unicredit e Box Office; al prezzo di 30 euro + dir. prev.: tutte le informazioni si possono trovare su www.campovolo.com/.

Ligabue presenterà tre brani del nuovo album (tra cui il singolo) in anteprima live sabato 10 settembre quando, alle ore 21.00, darà inizio al suo unico grande concerto del 2005 al Campovolo di Reggio Emilia (preceduto da diversi artisti: Edoardo Bennato ed Elisa come special guest; Folkabbestia, Rio, L’Aura, Nucleo e Piccoli Omicidi come supporter; mentre Luca De Gennaro e D- Trot si alterneranno tra un’esibizione e l’altra proponendo i loro d.j. set). Firmato da Barley Arts e Friends&Partners, in accordo con Riservarossa, il concerto di Ligabue al Campovolo si preannuncia come un vero e proprio evento in termini di organizzazione e produzione musicale. Lo show, infatti, è stato pensato e ideato per una sola rappresentazione con una struttura scenica mai utilizzata prima da nessun artista al mondo.

A cominciare dai palchi, dove Ligabue ripercorrerà i 15 anni di successo della sua carriera musicale, che saranno ben 4 posizionati su un’area totale di 150.000 mq: il Palco Main sarà collegato ai due lati al Palco Teatro e al Palco Solo con 2 passerelle lunghe 95 metri ciascuna, speculare al palco Main ci sarà il Palco Vintage.

Sul Palco Main (lungo 90 metri) Ligabue suonerà con la sua attuale band (La Banda), sul Palco Vintage (lungo 60 metri) suonerà con la sua prima band (I Clandestino), sul Palco Teatro (lungo 15 metri) suonerà in versione “Giro d’Italia” (come nell’omonimo fortunato tour teatrale), accompagnato da Mauro Pagani, e sul Palco Solo (lungo 15 metri) Ligabue si esibirà voce e chitarra.

 L’album “Nome e Cognome” (Warner Music Italy) segna il ritorno del rocker emiliano sulla scena discografica, con un disco di inediti, a tre anni e mezzo dall’uscita di “Fuori come va?” (il 16 settembre). Prodotto da Fabrizio Barbacci, Luca Pernici e Ligabue, “NOME E COGNOME” è stato registrato e missato da Fabrizio Simoncioni presso lo Zoo Studio di Correggio (RE). La produzione esecutiva è a cura di Claudio Maioli, storico manager del rocker emiliano.

Questa la tracklist dell’album (a cui hanno lavorato i produttori artistici Fabrizio Barbacci e Luca Pernici, con la supervisione di Ligabue, e il tecnico del suono Fabrizio Simoncioni): “IL GIORNO DEI GIORNI”, “HAPPY HOUR”, “L’AMORE CONTA”, “COSA VUOI CHE SIA”, “LE DONNE LO SANNO”, “LETTERA A G.”, “VIVERE A ORECCHIO”, “GIORNO PER GIORNO”, “È PIÙ FORTE DI ME”, “SONO QUI PER L’AMORE”. Le dieci canzoni sono precedute da un’introduzione.

Voto 7 + 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner