partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Castellibro
III edizione
Premio Fiesole
Narrativa Under 40
Libernauta 2018
XVIII edizione
Titti Giuliani Foti
Reading di Cara mamma
Enrico Brizzi
Il matrimonio di mio fratello
Festival degli Scrittori
Il presente della letteratura
Albert Camus
Solitario solidale
Archives Bolaño 1977 – 2003
Il talento dello scrittore cileno
Shel Shapiro
Io sono immortale
Fiera Internazionale del Libro
XXII Edizione

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  27/02/2020 - 21:09

 

  home>libri > eventi

Scanner - libri
 


Libernauta 2002
Concorso a premi per terrestri curiosi
Tre nella notte, di Sara Cerri ha vinto la seconda
E' il genere giallo-horror a incontrare il favore del pubblico giovanile

 




                     di Giovanni Ballerini


Bilancio Libernauta 2002
Libernauta 2001 - 2002


Venerdì 24 maggio 2002 all'Istituto Scolastico Superiore "Russell-Newton" di Scandicci, a conclusione della seconda edizione del progetto Libernauta, si tiene un convegno in cui vengono premiati gli 80 migliori recensori a cui saranno assegnati premi quali viaggi, personal computer, cd, biciclette, abbigliamento, libri, biglietti per concerti e spettacoli, crediti formativi. Al termine dei lavori cui prendono parte scrittori, operatori del settore e studenti verrà presentato il sito www.libernauta.net a cura degli studenti del Liceo "Newton" e dopo la premiazione, l'Associazione Culturale "Il Laboratorio" presenterà lo spettacolo "Almost Blue", tratto dal romanzo di Carlo Lucarelli con la regia di Dimitri Frosali. Il concorso a premi per ragazzi da 14 a 20 anni ideato per promuovere fra i giovani la passione per la lettura personale non legata a finalità "scolastiche".

Il progetto, che ha già avuto un ottimo successo nella sua precedente edizione, è coordinato da Scandicci Cultura e realizzato dalla Biblioteca Civica "M. A. Martini" di Scandicci, in collaborazione con l'Istituto "B. Russell - I. Newton" di Scandicci, l'Istituto Tecnico Industriale "A. Meucci" di Firenze, il Liceo Artistico "L. B. Alberti" sezione di Scandicci, l'Istituto Professionale "Sassetti - Peruzzi" sezione di Scandicci, e sostenuto dalla Provincia di Firenze e dalla Regione Toscana. Quest'anno al progetto ha aderito anche il Sistema Documentario Integrato dell'Area Fiorentina (SDIAF), il Sistema che raggruppa circa 30 biblioteche comunali dell'area Fiorentina.

Gli iscritti, più di 200, provenienti da varie scuole di Scandicci e di tutta la Provincia, con una leggera preponderanza delle femmine rispetto ai maschi (57% femmine e 43% maschi) hanno scelto fra una rosa dei 15 titoli indicati dal comitato di esperti formato da Ornella Matteini, Fulvio Panzeri, Fernando Rotondo, Enzo Fileno Carabba e Paola Zannoner.

I libri proposti e nella maggior parte pubblicati fra il 2000 e il 2001 sono stati:

A spasso con Anselm di Giuseppe Culicchia, Garzanti, 2001,

Balzac e la piccola sarta cinese di Sijie Dai, Adelphi, 2001,

Cartoline dalla terra di nessuno di Aidan Chambers, Fabbri, 2001,

I cento passi di Marco Tullio Giordana, Claudio Fava, Monica Zapelli, Feltrinelli, 2000,

Icaro di Moebius e Taniguchi, Cocconino press, 2001,

Il dono di Gabriel di Hanif Kureishi, Bompiani, 2001,

Il viaggio della strega bambina di Celia Rees, Salani, 2001,

Io non ho paura di Niccolò Ammaniti, Einaudi, 2001,

La cura del gorilla di Sandrone Dazieri, Einaudi, 2001,

Orfe di Cynthia Voigth, Mondadori, 2000,

Quando le pantere non erano nere di Fabio Morabito, Salani, 2000,

Saltatempo di Stefano Benni, Feltrinelli, 2001,

Stargirl di Jerry Spinelli, Mondadori, 2001,

Storia di Iqbal di Francesco D'Adamo, E. Elle, 2001,

Tre nella notte di Sara Cerri , E. Elle,1999.

Il libro più letto, con 77 recensioni, è stato proprio quello di Sara Cerri: "Tre nella notte", seguito da "Io non ho paura" (63) e da "Storia di Iqbal" (57) , mentre quello sul quale è confluito il maggior numero di consensi positivi è stato "Io non ho paura" di Ammaniti.

Anche quest'anno quindi, come nella passata edizione quando il libro preferito risultò "Almost Blue" di Carlo Lucarelli, è il genere giallo-horror a incontrare il favore del pubblico giovanile.

Voto 7 ½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner