partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  28/06/2022 - 08:50

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Rosa e Cornelia
Regia di Giorgio Treves
Cast: Stefania Rocca, Chiara Muti, Athina Cenci; drammatico; Italia; 2000; C

 




                     di Luca Rotella


Intervista con Stefania Rocca
Da Nirvana a Casomai
Casomai
Le Polygraphe
Pene d'amor perdute
Rosa e Cornelia
Nirvana
Viol@


Ambientato nel Veneto di fine Settecento, "Rosa e Cornelia", rappresenta, dopo tredici anni, il ritorno dietro la macchina da presa di Giorgio Treves.

Sedotta da uno sconosciuto durante il Carnevale, Rosa (interpretata da Chiara Muti) rimane incinta; la sua nobile famiglia, per evitare lo scandalo, decide di mandarla, fino al parto, dalla rigida Tata (Athina Cenci).

A fare compagnia alla futura mamma, un'umile serva (Stefania Rocca), in stato interessante anche lei. L'incontro tra le due donne si rivela ben presto molto interessante: a caratterizzare il rapporto, un duello psicologico particolarmente intenso e crudo. La dissoluzione d'identità dei due personaggi, il prevalere continuo dell'una sull'altra e il sovrapporsi delle loro esistenze ricorda molto il capolavoro di Ingmar Bergman "Persona".

Chiara Muti e Stefania Rocca di certo non sono Liv Ullmann e Bibi Andersson ma forniscono comunque un'ottima prova d'attrici, impersonando due figure rare nel panorama del cinema italiano.

Dopo i fasti internazionali de "Il Talento di Mr. Ripley" di Anthony Minghella e "Pene D'Amor Perdute" di Kenneth Branagh, l'androgina Rocca sceglie con grande attenzione e coraggio i copioni da interpretare sul grande schermo. Una vera rivelazione è, invece, la delicata Chiara Muti che, lentamente, si sta ritagliando uno spazio di tutto rispetto nel cinema d'autore. "Rosa e Cornelia" sarà nelle sale italiane, distribuito dalla Lantia

Rosa e Cornelia, regia di Giorgio Treves, con Stefania Rocca, Chiara Muti, Athina Cenci; drammatico; Italia; 2000; C

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner