partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Wheel of fortune and fantasy
Di Hamaguchi Ryusuke
Visages, Villages
Di Agnès Varda e JR
Toscana a Cannes
Con Le Meraviglie
Ip Man - The Final Fight
Alle radici del kung fu
Django Unchained
L'ultimo Tarantino è spaghetti western
Il risveglio del fiume segreto
Il viaggio sul Po di Paolo Rumiz
Harry Potter: la fine della saga
Regia di David Yates
The Social Network
Regia di David Fincher
Robin Hood
Regia di Ridley Scott
Blade Runner: the final cut
Regia di Ridley Scott

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  28/06/2022 - 07:34

 

  home>cinema > anteprime

Scanner - cinema
 


Chicago
Regia di Rob Marshall
Cast: Renée Zellweger, Richard Gere, Catherine Zeta-Jones, Lucy Liu, John C. Reilly, Taye Diggs, Queen Latifah; musical, Usa/Can.; 2002; C.
Un musical da Oscar

 




                     di Paolo Boschi


Traslazione sul grande schermo dell’omonimo musical coreografato dal grande Bob Fosse, rimasto in cartellone a Broadway per oltre un ventennio, Chicago conferma il rinato amore del cinema americano per un genere portato all’apice nella golden age di Hollywood da Fred Astaire fino a Gene Kelly, e recentemente tornato in auge grazie a Moulin Rouge di Baz Luhrmann. La storia è ambientata nei ruggenti anni Venti (ovvero gangsters, jazz e proibizionismo), per l’esattezza nel 1929, ovviamente a Chicago: la protagonista, Roxie Hart, finisce in galera per l’omicidio di un imbroglione reo di avere alimentato le sue ambizioni, promettendole un ingresso nel magico mondo dello showbiz da una corsia preferenziale. Dopo aver ucciso il suo pigmalione, Roxie finisce in galera, nel braccio della morte, nella stessa cella occupata dalla grande Velma Kelley, una starlette che conquista puntualmente le prime pagine della stampa cittadina, anche lei imprigionata per omicidio: la diva del Vaudeville ha infatti assassinato la sorella ed il marito dopo aver scoperto una tresca tra i due. Paradossalmente l’incarcerazione costituirà per entrambe un ideale trampolino di lancio, soprattutto grazie all’irresistibile carisma oratorio di Billy Flynn, soprannominato Mr. 5.000 $, il classico avvocato che non ha mai perso una causa in carriera, uso a farsi pagare parcelle astronomiche ma capace di lavorarsi ad arte i giornalisti. Dopo che anche Roxie è riuscita ad assicurarsi Flynn svenando finanziariamente l’ingenuo consorte Amos, lo scaltro avvocato riuscirà ad influenzare la giuria trasformando le sue clienti in eroine incomprese dalla società. Uscita dal braccio della morte, Roxie sale così sul treno del successo con un biglietto di prima classe, con un piccolo aiuto della fama galeotta, ma il caso ha in serbo altre sorprese, la gloria (si sa) è assai effimera ed i giornali sono rapidi a sgonfiare i miti creati sulle prime pagine con velocità pari a quella impiegata per costruirli. Opera prima del pluripremiato regista teatrale Rob Marshall, Chicago è un musical in cui si respira profumo di sogno, ispirato in primo luogo ai capolavori di Bob Fosse (vedi Cabaret e All that jazz) e ricco di omaggi a miti del passato, da Elvis a Marilyn. Il trio di protagonisti si è rivelato perfetto per i rispettivi ruoli: se Catherine Zeta-Jones non stupisce, avendo esordito nei musicals britannici, sorprendono Renée Zellweger e Richard Gere, autore di un memorabile numero di tip tap. La colonna sonora è impeccabile e rigorosamente d'annata: tra i numeri degni di segnalazione in particolare le canzoni When you’re good to mama e Mr. Cellophane, eseguiti rispettivamente da Queen Latifah e John C. Reilly. Già protagonista agli ultimi Golden Globes, Chicago ha ottenuto il record di nominations (complessivamente tredici) degli Oscar 2003 ed è il logico favorito della notte delle stelle.

Chicago, regia di Rob Marshall, con Renée Zellweger, Richard Gere, Catherine Zeta-Jones, Lucy Liu, John C. Reilly, Taye Diggs, Queen Latifah; musical, Usa/Can.; 2002; C.; dur. 1h e 53'

In uscita il 21 febbraio 2003

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner