partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes
Villetta con ospiti
Di Ivano De Matteo
C'era una volta a Hollywood
Regia di Quentin Tarantino
7 uomini a mollo
Di Gilles Lellouche
Joker
Regia di Todd Phillips
Roma
Regia di Alfonso Cuarón
Parigi a piedi nudi
Di Dominique Abel e Fiona Gordon
La forma dell'acqua
Regia di Guillermo del Toro
IT
Regia di Andres Muschietti

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  26/02/2020 - 21:04

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Angeli e Demoni
Regia di Ron Howard
Cast: Tom Hanks, Ayelet Zurer, Ewan McGregor, Stellan Skarsgård, Pierfrancesco Favino; thriller; U.S.A.; 2009; C.
Dall'omonimo romanzo di Dan Brown

 




                     di Paolo Boschi


Il Grinch
A beatiful mind
Cinderella Man - Una ragione per lottare
Il Codice Da Vinci
Frost/Nixon - Il duello
Angeli e Demoni


Dopo l’incredibile successo globale riscosso dal Codice Da Vinci – sopravvalutatissimo sia nella versione cartacea che in quella cinematografica –, era ovvio che ci avrebbero propinato anche Angeli e Demoni, con lo stesso regista e lo stesso protagonista (squadra vincente non si cambia): propriamente non si tratterebbe però di un sequel ma di un prequel, in quanto la fonte letteraria è la prima avventura dedicata da Dan Brown al fortunato personaggio di Robert Langdon, docente di Harvard esperto in simbologia religiosa. Questa volta il dinamico studioso americano deve vedersela con la setta degli Illuminati, una delle maggiori organizzazioni segrete della storia, cercando d’impedire una pericolosa cospirazione ordita ai danni della Chiesa cattolica, atavico avversario di una confraternita di iniziati votati alla scienza. Tutto prende avvio nella sede del CERN, a Ginevra, con l’omicidio di uno scienziato (che, singolarmente, è pure un prete) ucciso per rubare una preoccupante quantità di antimateria tenuta in sospensione in un apposito cilindro. Nel frattempo Langdon è convocato d’urgenza in Vaticano per indagare sul rapimento dei quattro cardinali favoriti nella successione al papa, appena defunto, mentre incombe in contemporanea la minaccia dell’imminente scoppio di un ordigno esplosivo (l’antimateria di cui sopra) che gli Illuminati hanno piazzato nel perimetro del Vaticano. A Roma il protagonista incontra Vittoria Vetra, una bella ed affascinante scienziata italiana, peraltro collega dello scienziato ucciso al CERN: da qui in avanti Angeli e Demoni si sviluppa come una caccia al tesoro senza un attimo di pausa, con Langdon e Vittoria all’inseguimento di una scia di indizi risalenti a quattro secoli prima sparsi in alcuni dei maggiori luoghi di culto romani – tra il Pantheon, la chiesa di S. Maria del Popolo, piazza Navona e varie opere del Bernini –, una corsa contro il tempo per cercare di salvare i cardinali rapiti, che verranno sacrificati nelle ore precedenti allo scoppio dell’ordigno. Intanto in Vaticano si sta riunendo il conclave che dovrà eleggere il nuovo papa e in piazza S. Pietro migliaia di fedeli attendono la fumata bianca rischiando la morte. Ovviamente l’happy ending incombe sul pubblico, come pure un rovesciamento conclusivo che non sorprende più di tanto. Non stupisce neanche la mancanza di rigore che emerge dalle teorie che innescano la vicenda, e non a caso la Chiesa ha vietato alla troupe l’accesso a S. Pietro obbligando Ron Howard a ricostruire le locations vaticane nella Reggia di Caserta ed a ricorrere ampiamente al digitale in fase di post-produzione. Insomma, Angeli e Demoni replica in tutto e per tutto la fortunata miscela di complotti ed enigmi propinati a gran ritmo e cucinati senza troppa fantasia nel Codice Da Vinci, ugualmente improbabile ma forse meno gradevole di quest’ultima fatica di Ron Howard, che scorre per oltre due ore senza offrire grandi sussulti ma neppure con affanno. Un thriller avventuroso a pronta presa per perdersi nei misteriosi meandri di Roma sulle tracce dei fantomatici Illuminati. I prestigiosi nomi del distinto cast internazionale riunito per l’occasione recitano di mestiere senza impegnarsi veramente. Non male in definitiva, ma Indiana Jones è davvero un’altra cosa…

Angeli e Demoni - Angels & Demons, regia di Ron Howard, con Tom Hanks, Ayelet Zurer, Ewan McGregor, Stellan Skarsgård, David Pasquesi, Cosimo Fusco, Allen Dula, Pierfrancesco Favino, Carmen Argenziano, Gino Conforti; thriller; U.S.A.; 2009; C.; dur. 2h e 18’

Voto 6/7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner