partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/04/2024 - 13:02

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


The Matrix
Regia di Andy e Larry Wachowski
Cast: Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Anne Moss; fantascienza; Usa; 1999; C.

 




                     di Alessio Olivieri


Matrix Revolutions - Recensione
Matrix Revolutions - Presentazione
Matrix Reloaded - Recensione
Matrix Reloaded - Anteprima
Matrix - Recensione
Matrix - Altro parere


Ok Computers.
Per la serie: eccoci serviti. Prepariamoci a gustare il nuovo tormentone a base di effetti speciali e azine mozza fiato. Il film in questione è The Matrix, già record d’incassi ai botteghini americani, che lo hanno eletto film della primavera (aspettando il vero ed unico tormentone dell’anno che è il nuovo Guerre Stellari). La trama è di quelle che fanno la gioia di tutti gli pseudo apocalittici, quelli per cui il 2000 è in realtà un codice segreto di dominazione occulta, ed altre amenità di tal fatta. In breve Nemo è un uomo dalla vita abbastanza ordinaria, a parte una passione un po’ rischiosa per l’hacking. Vive, o pensa di vivere nel 1999. In realtà la sua vita, e l’intero universo che lo circonda sono una proiezione diabolica, una simulazione perfetta, la matrice appunto, di un mondo creato da delle intelligenze artificiali, che dominano il mondo futuro (il loro presente è spostato di 200 anni in avanti rispetto a quello in cui vive il protagonista). Ovviamente lo scopo è dei più malefici, usare cioè gli umani dell’universo simulato come fonte di energia per mantenere il dominio nel futuro. E dal futuro viene contattato da un agente della resistenza, Morpheus, che ha passato tutta la sua vita a cercare l’eletto, capace di rovesciare la situazione e distruggere l’infernale matrice. Riuscirà il nostro eroe, che tra dubbi e speranze si è pur convinto di essere il prescelto, aiutato dai suoi amici, a sconfiggere le perfide macchine e a ridare un senso alla realtà?

Naturalmente la domanda è retorica. La trama, infatti, è una specie d’accozzaglia del meglio del peggio della fantascienza, soprattutto cinematografica, rivista e corretta in chiave iper tecnologica. Che, badate bene, non significa assolutamente che il film sia brutto. Anzi è un prodotto confezionato con tutti i crismi, con una regia ai limiti della crisi cardiaca dei fratelli blah blah blah, e il solito Keanu Reeves, il quale sembra tornato per il momento sulla cresta dell’onda, nella parte che più gli si confà: il bellone da fumetto con un’unica espressione facciale (dopo tanti anni stentiamo ancora a capire quale!) e Lawrence Fishburne che, poi, non guasta mai

The Matrix, regia di Andy e Larry Wachowski, con Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Anne Moss; fantascienza; Usa; 1999; C.

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner