partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  25/04/2024 - 12:23

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Matrix Reloaded
Regia di Andy e Larry Wachowski
Cast: Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Anne Moss, Hugo Weaving, Jada Pinkett Smith, Monica Bellucci; fantascienza; Usa; 2003; C.
Nel mezzo del cammin di nostra saga...

 




                     di Paolo Boschi


Matrix Revolutions - Recensione
Matrix Revolutions - Presentazione
Matrix Reloaded - Recensione
Matrix Reloaded - Anteprima
Matrix - Recensione
Matrix - Altro parere


Ecco a voi Matrix atto secondo, ovvero il primo sequel (dei due in programma) al cult movie che nel 1999 ha conquistato i cinema di tutto il mondo con la sua inaudita miscela di mondi virtuali, azione adrenalica, fantascienza e filosofia platonica, in una parola Matrix Reloaded, il necessario punto di passaggio per rimescolare le carte del mazzo e ricaricare le pile per l’esplosiva conclusione di Matrix Revolutions, che potremo vedere sul grande schermo relativamente presto, già nel novembre 2003. Il sipario del primo Matrix si era abbassato mostrandoci il giovane hacker Thomas Anderson detto Neo ormai conscio del suo nuovo ruolo di Eletto, colui che guiderà la rivolta degli umani ribelli al perverso universo virtuale noto come Matrix, che ha soppiantato la realtà quale noi conosciamo, riducendo gli esseri umani al ruolo di pile energetiche dormienti, congelate ad libitum in un sogno di vita fittizia, normale. In particolare Matrix si chiudeva con la sequenza di Neo che spiccava il volo nello stile di Superman, esattamente quanto continua a fare in Matrix Reloaded, sempre più convinto dei suoi sconfinati poteri, per quanto già dall’inizio il protagonista sia tormentato da una funesta visione relativa alla sua amata Trinity. Nel frattempo, mentre le famigerate sentinelle robotiche denominate ‘seppie’ dai ribelli sono sempre più vicine alla localizzazione di Zion, l’unica città della resistenza umana, costruita nelle pronfondità della crosta terrestre, Morpheus, Neo e Trinity hanno soltanto tre giorni di tempo per trovare il fabbricante di chiavi, colui che possiede tutte le chiavi d’accesso al sistema, compreso quella per arrivare all’origine di Matrix: al cospetto dell’architetto del sistema Neo scoprirà che la storia spesso si ripete e sarà costretto a prendere in fretta una drammatica decisione. Il nostro protagonista, sempre più enigmatico e ‘miracolante’, arriverà al momento dell’eterno ritorno (virtuale) attraverso un nuovo incontro con l’oracolo (ricordate?), che si rivelerà un programma obsoleto che ha conservato la sua identità all’interno del sistema. Le cose andranno complicandosi con la cerca dell’orientaleggiante fabbricante di chiavi: l’unico problema è che il signore in questione appartiene ad un altro programma obsoleto, il raffinato Merovingio, sposato alla bella ed ambigua Persephone (che in breve attenterà alla virtù di Neo) ed a capo di una gang (virtuale) che annovera nelle proprie file due cattivissimi gemelli albini. Matrix Reloaded itera e moltiplica all’eccesso tutti gli ingredienti che avevano fatto la fortuna dell’esordio della saga, ovvero incredibili effetti speciali, sequenze al rallentatore in serie, inattesi cambi di prospettiva, ripetute acrobazie registiche; purtroppo, insieme all’agente Smith, qui ridotto a virus informatico autoreplicante, si moltiplicano anche le troppe dissertazioni di logica probabilistica a scapito della fluidità della trama. Un sequel all’altezza, all’insegna dell’esagerazione visiva ed acustica, ma di afflato inferiore alla puntata d’esordio, un innegabile cult movie di fantascienza: sembra invece improbabile che la trilogia nel suo complesso possieda la caratura per diventare oggetto di culto. Non ci resta che sperare vivamente in un rialzo di qualità con Matrix Revolutions in cui, stando al trailer proposto dopo i titoli di coda, già si intuisce che stavolta i Wachowki Bros. hanno intenzione di ispirarsi al mito di Blade Runner, almeno stando all’ambientazione cupa, gotica e punteggiata da pioggia battente. Vedremo...

Matrix Reloaded (The Matrix Reloaded), regia di Andy e Larry Wachowski, con Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Anne Moss, Hugo Weaving, Jada Pinkett Smith, Monica Bellucci; fantascienza; Usa; 2003; C.; dur. 2h e 18'

Voto 7- 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner