partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Il Posto, Il mio posto è qui,
Due film in sala a Firenze
Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  22/05/2024 - 13:31

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Possession - Una storia romantica
Regia di Neil Labute
Cast: Gwyneth Paltrow, Aaron Eckhart, Jeremy Northam, Jennifer Ehle; sentimentale; Usa; 2002; C.

 




                     di Paolo Boschi


Betty Love
Possession - Una storia romantica


A Neil Labute piacciono le contaminazioni di generi, almeno stando al suo ultimo film Betty love, riuscito esempio di commedia satirica a tinte noir: non fa eccezione in tal senso neppure Possession - Una storia romantica, tratto dall’omonimo romanzo di Antonia Byatt, snellito con gusto per un’efficace trasposizione sul grande schermo. La trama è incentrata su due storie d’amore che si intrecciano nella vecchia Inghilterra a cavallo tra passato e presente: un amore letterario risalente alla rigida età vittoriana, finora assolutamente sconosciuto alla critica, che innesca la fatale scintilla tra i due studiosi che stanno cercando di risolverne l’intrigante mistero. Tutto prende avvio quando il ricercatore americano Roland, giovane e squattrinato, s’imbatte in un documento che potrebbe suggerire un legame tra il poeta Randolph Henry Ash, da sempre considerato dai critici un inguaribile misogino e legato in modo indissolubile alla gentil consorte, e Christabel LaMotte, poetessa vittoriana meno famosa, dichiaratamente lesbica e felicemente convivente con una pittrice di belle speranze. Va da sé che la scoperta, se confermata da dati incontestabili, costringerebbe la critica a rivedere decadi di studi e si rivelerebbe una notevole opportunità di salto professionale per il giovane ricercatore: indagando sul mistero letterario a tinte rosa, Roland incontra l’algida collega Maud, già amante disillusa che, intrigata dall’enigma, offrirà il suo contributo alle ‘indagini’. Grazie a nuovi indizi Roland e Maud cominceranno a seguire le tracce epistolari di Randolph e Christabel, sui luoghi agresti in cui la fuga d’amore dei due andò in scena un secolo prima. Ovviamente il mistero al centro di Possession sarà svelato e finirà in qualche modo per rivelarsi significativo anche per i protagonisti contemporanei, peraltro in modalità insospettamente personali. Particolarmente azzeccata risulta la scelta di Labute – come sempre sceneggiatore dei propri film, stavolta con David Henry Hwang e Laura Jones – di sviluppare i due fili narrativi intrecciandoli e sovrapponendoli di continuo: opportunamente una delle falle documentarie della storia sarà svelata a bocce ferme ed a beneficio esclusivo degli spettatori, per evitare un eccesso di perfezione narrativa che avrebbe stonato nell’insieme. Complessivamente in parte il cast, decisamente impeccabile l’ambientazione vittoriana: Possession è un film sentimentale che scorre via piacevolmente, riuscendo ad intrigare con garbo lo spettatore senza mai risultare stucchevole. Particolarmente indicato per gli inguaribili romantici di ogni età.

Possession - Una storia romantica (Possession), regia di Neil Labute, con Gwyneth Paltrow, Aaron Eckhart, Jeremy Northam, Jennifer Ehle; sentimentale; Usa; 2002; C.; dur. 2h

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner