partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Il Posto, Il mio posto è qui,
Due film in sala a Firenze
Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  26/05/2024 - 05:33

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Hollywood, Vermont
Regia di David Mamet
Cast: William H. Macy, Alec Baldwin, Sarah Jessica Parker, Philip Seymour Hoffman, Jim Frangione, Rebecca Pidgeon, Julia Stiles; commedia; Usa; 2000; C.
Una divertente satira su Hollywood e dintorni

 




                     di Paolo Boschi


Heist - Il colpo
Hollywood, Vermont


Per uno strano scherzo della distribuzione italiana, questa divertente satira su Hollywood e dintorni è sbarcata nei nostri cinema dopo Heist, l’ultimo thriller di furto di David Mamet. Come il resto della produzione del regista e drammaturgo americano, anche Hollywood, Vermont si presenta come un oliato meccanismo che assortisce molti personaggi in perfetta sincronia e con battute calcolate al millimetro. Tutto prende avvio a Waterford, sperduto paesino del Vermont dove il tempo pare essersi fermato: il regista Walt Price – sfrattato dalla precedente location nel New Hampshire per uno scandalo causato dalla passione dell’attore protagonista Bob Barrenger per le ninfette – è stato costretto a ripiegare su Waterford per le riprese del film “Il vecchio mulino”. La torpida cittadina è stata scelta perché credibile come scenario di una storia ambientata nell’Ottocento, e soprattutto dotata dell’autentico mulino d’epoca, indispensabile ai fini della trama e troppo costoso per ricostruirlo in studio. Purtroppo è proprio il mulino la prima tegola che cade in testa al cineasta, visto che un piromane l’ha mandato in fumo negli anni Sessanta. Il timido sceneggiatore Joe White, al suo primo film, avrà il compito di ritoccare il copione alla bisogna: nell’operazione troverà l’aiuto (e l’amore) della bella libraia locale, peraltro direttrice della filodrammatica locale. Allo stesso tempo l’attore protagonista è stato incastrato dall’ennesima minorenne intraprendente, pronta a portarlo in tribunale dopo aver scoperto la sua tresca con l’attrice protagonista, contraria a mostrare il seno come imposto da copione per le proprie ferree idee religiose, ma allo stesso tempo sessualmente molto disinibita. Intanto i tranquilli abitanti si adattano al clamore suscitato dalla troupe: chi legge “Variety” per prepararsi al provino da comparsa, chi si innamora, chi cerca il modo per estorcere soldi ai nuovi arrivati, ma tutti, indistintamente, che parlano per aforismi. Alla fine, con qualche piccolo compromesso (corruzione e pubblicità occulta, di un sito Internet, per giunta), il film si farà e, in accordo alla storia di secondo grado, i personaggi di Hollywood, Vermont avranno tutti a disposizione una seconda chance per fare la cosa giusta. Intrigante, divertente, ottimamente interpretato da un cast che assortisce alcuni tra i migliori caratteristi americani (su tutti William H. Macy e Philip Seymour Hoffman). I classici luoghi comuni hollywoodiani ci sono tutti, e tutti rigorosamente smontati pezzo per pezzo: come nei film di Woody Allen le battute si succedono a getto continuo, creando una ragnatela di gags spesso letteralmente fulminanti (“Hai visto che incassi Gandhi 2?” chiede il regista al suo cinico produttore). L’ultima in particolare sintetizza in modalità dissacranti il dorato mondo del cinema: “Sempre meglio che andare a lavorare”. Come dare torto a David Mamet?

Hollywood, Vermont - State and Main, regia di David Mamet, con William H. Macy, Alec Baldwin, Sarah Jessica Parker, Philip Seymour Hoffman, Jim Frangione, Rebecca Pidgeon, Julia Stiles; commedia; Usa; 2000; C.; dur. 1h e 45'

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner