partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Radio On
Regia e sceneggiatura Chris Petit
Mediterraneo
Regia di Gabriele Salvatores
In The Mood For Love!
Regia di Wong Kar Wai
Cielo sopra Berlino
Di Wim Wenders
Il bell'Antonio
Di Mauro Bolognini
Quadrophenia
Degli Who
Vertigo - la donna che visse due volte
Di Alfred Hitchcock
A piedi nudi nel parco
Regia di Gene Saks
Il diavolo veste Prada
Regia di David Frankel
Colazione da Tiffany
Regia di Blake Edwards

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  22/05/2024 - 16:52

 

  home>cinema > cult

Scanner - cinema
 


Clerks - Commessi
Regia di Kevin Smith
Cast: Brian O'Halloran, Jeff Anderson, Marilyn Ghigliotto, Lisa Spoonauer, Jason Mews, Kevin Smith; commedia; Usa; 1994; b/n

 




                     di Paolo Boschi


Clerks - Commessi
Dogma
Poliziotti Fuori - Due sbirri a piede libero


A Leonardo, nel New Jersey, Dante Hicks, commesso al Quick Stop Grocery, è costretto a lavorare nel suo giorno di riposo: a tenergli compagnia c’è l’amico Randall, anch’egli commesso nel videonoleggio adiacente. Clerks – commessi continua proponendo situazioni surreali che si succedono a ripetizione, sempre contrappuntate da dialoghi frizzanti in un crescendo ad alta tensione comica: clienti stravaganti, chiacchierate blandamente esistenziali, avventori arrabbiati, partite di hockey sul tetto del palazzo, fidanzate in confessione libera, ex ragazze in fase di ritorno coatto e scioccante. Quando la demenziale giornata accenna a chiudersi, è in agguato pure l’ultima stangata (addirittura un morto in negozio). Una commedia essenziale ma con un irresistibile taglio ironico che arriva, semplicemente arriva: l’esordio alla regia di Kevin Smith è intelligente, ricco di idee quanto scarso di mezzi, e presenta in tralice un ritratto affatto banale (e forse il primo in ambito cinematografico) della cosiddetta Generazione X – non a caso il protagonista di cognome fa proprio Hicks -.Questo piccolo, grande film è stato girato in un surreale bianco e nero dal ventitreenne Kevin Smith che, oltre a dirigerlo, ne ha scritto la pimpante sceneggiatura, ha interpretato una piccola parte (Silent Bob, taciturno ed eternamente fermo davanti all’emporio) e lo ha prodotto con un bassissimo budget (neanche 28.000 dollari): il risultato è un’ora e mezzo di lucida (ed assolutamente esilarante) follia giovanile. Clerks – Commessi è stato la sorprendente rivelazione del Sundance Film Festival 1994 ed è stato premiato nella sezione “Semaine de la Critique” al Festival di Cannes. Una frizzante commedia dichiaratamente antihollywoodiana.

Clerks - Commessi (Clerks), regia di Kevin Smith, con Brian O’Halloran, Jeff Anderson, Marilyn Ghigliotto, Lisa Spoonauer, Jason Mews, Kevin Smith; commedia; Usa; 1994; b/n; dur. 1h e 30’

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner