partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Il Posto, Il mio posto č qui,
Due film in sala a Firenze
Orlando, my political biography
Regia di Paul B. Preciado
Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pālmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumičre
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  26/05/2024 - 04:48

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


The Aviator
Regia di Martin Scorsese
Cast: Leonardo DiCaprio, Cate Blanchett, John C. Reilly, Kate Beckinsale, Jude Law, Gwen Stefani, Alec Baldwin, Ian Holm, Alan Alda; dramm./biogr.; Usa/Giapp.; 2004; C.
Hollywood, le donne e l'arte del volo...

 




                     di Paolo Boschi


Gangs of New York
The Aviator
The departed - Il bene e il male
Shutter Island
Hugo Cabret


Dopo aver narrato con taglio personalissimo la genesi dell'America in Gangs of New York, Martin Scorsese ha svoltato con il biopic di Howard Hughes, giovane magnate del petrolio, amante appassionato del volo, del cinema e del genere femminile, il tutto non necessariamente in quest'ordine. Sbarcato a Hollywood come regista indipendente, Hughes a venticinque anni dirige Gli angeli dell'inferno, il film più costoso realizzato fino al 1930 con i suoi quattro milioni di budget, una follia produttiva che sarà ripagata al box office. In seguito il giovane cineasta acquisisce il controllo della compagnia aerea TWA iniziando a sviluppare vari velivoli sia militari che commerciali ed entrando in rotta di collisione con la concorrente Pan Am, all'epoca leader indiscussa dei voli transcontinentali. E nel frattempo Howard Hughes comincia anche a 'collezionare' donne, con una decisa preferenza per le attrici dalla spumeggiante Katherine Hepburn (una Cate Blanchett da Oscar) alla splendida Ava Gardner. Una vita da prima pagina che ha il suo risvolto della medaglia nella sindrome denominata germofobia: ossessionato dal timore delle infezioni e della sporcizia, Hughes si lavava le mani di continuo, beveva solo latte ermeticamente sigillato e finì per isolarsi in ambienti sempre più asettici, concludendo la sua esistenza in una suite d'albergo dove viveva ormai come un vecchio recluso. La parabola esistenziale di un nouveau riche a stelle e strisce che ebbe sempre il coraggio di osare e fu, per sua stessa ammissione, un aviatore, sempre in prima fila testare i suoi prototipi a rischio della vita, per superare i limiti conosciuti. Aviator racconta la complessa storia di una controversa leggenda americana del Novecento, una storia ambientata nel glamour dell'Hollywood che fu, ricostruita magistralmente sotto il versante scenografico e ravvivata da una serie di riusciti cameos di miti del cinema. Grande cinema, per quanto troppo algidamente perfetto...

The aviator, regia di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Cate Blanchett, John C. Reilly, Kate Beckinsale, Jude Law, Gwen Stefani, Alec Baldwin, Ian Holm, Alan Alda; dramm./biogr.; Usa/Giapp.; 2004; C.; dur. 2h e 50'

Voto 7/8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner