partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Full Time
Regia di Eric Gravel
A white white day
Un film di Hlynur Pàlmason
Minari
Di Lee Isaac Chung
Tutti pazzi per Yves
Regia di Benoît Forgeard
Lacci
Regia di Daniele Lucchetti
Roubaix, une lumière
Regia di Arnaud Desplechin
Parasite
Di Bong Joon-Ho
Il lago delle oche selvatiche
di Yi’nan Diao
Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
1917
Regia di Sam Mendes

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  26/09/2022 - 02:27

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


10 cose di noi
Regia di Brad Silberling
Cast: Morgan Freeman, Paz Vega, Jonah Hill, Emiliano Torres, Alexandra Berardi, Anne Dudek, Scott Norris; commedia; U.S.A.; 2006; C.

 




                     di Paolo Boschi


Ci sono piccoli film in cui le cose magicamente sembrano andare tutte simultaneamente per il verso giusto… e 10 cose di noi è uno di questi. Si tratta di un film a basso budget prodotto da Morgan Freeman ed interpretato dal premio Oscar per Million Dollar Baby con evidente gaudio e grande ispirazione. Stavolta il vecchio Morgan si è calato nei panni di un attore sul viale del tramonto, trasportato dallo strampalato tuttofare del regista sulla location del piccolo film indipendente con cui il protagonista dovrebbe tornare davanti alla macchina da presa a quattro anni dal suo ultimo impegno. Si tratta di un progetto, l’attore non sa neppure se firmerà, intanto ha deciso di dare un’occhiata al possibile set: e si ritrova così in un supermercato di taglio latino in un desolato sobborgo metropolitano di Los Angeles, nel bel mezzo del nulla. Quando realizza che il tuttofare di cui sopra forse non tornerà per riportarlo a casa, cominciano i guai: ha dimenticato il cellulare, ha solo la sua carta Diners Club (ma non contanti), non sa il suo nuovo numero di telefono (l’ ha cambiato giusto la settimana scorsa), non ha nessuno da chiamare per farsi dare un passaggio (quindi nessun vero amico su cui contare). Alla fine è la giovane, brusca ed avvenente cassiera della cassa da dieci pezzi o meno (il titolo originale del film) ad offrirgli il suo aiuto senza troppo insistere. Da quel momento comincerà il lungo viaggio di ritorno del protagonista: prima c’è la macchina della cassiera da recuperare dal suo sconfortante ex marito, poi un colloquio di lavoro per un impiego da segretaria per dire addio al supermercato (il cui manager è pure l’ex marito), in mezzo gli impagabili consigli del consumato attore alla sua nuova amica per aiutarla a superare il ‘provino’ che l’aspetta ed ottenere la ‘parte’ di segretaria. In effetti non succede quasi niente e tutto è molto dialogato, leggero, frizzante ed intelligente: puro metacinema indipendente al cento per cento, insomma, eccettuando la ripetuta citazione dell’ultimo blockbuster interpretato dal protagonista. La storia dura poco più di settanta minuti – ma il consiglio è di non perdersi gli esilaranti titoli di coda – ma scivola via con grande brio proponendoci l’incontro umanissimo di due persone divise un po’ da tutto – età, sesso, ambiente, lavoro, gusti, cultura –, che però si conoscono, riescono ad aiutarsi e scambiarsi frammenti di piccole grandi verità esistenziali, prima di salutarsi con la certezza di non rivedersi mai più. I pessimisti potrebbero trovarlo a tratti retorico e forse un po’ melenso, ma gli ottimisti ne resteranno deliziati. Una chicca assolutamente da vedere.

10 cose di noi - 10 items or less, regia di Brad Silberling, con Morgan Freeman, Paz Vega, Jonah Hill, Emiliano Torres, Alexandra Berardi, Anne Dudek, Scott Norris; commedia; U.S.A.; 2006; C.; dur. 1h e 22’

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner