partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Demonology Hifi
Inner Vox
Pankow
And shun the cure they most desire
Tenedle
Grancassa
Vikter Duplaix
Bold and beautiful
Stazione Elettronica II
L'elettronica nei suoni d'oggi
Shantel
Bucovina Club
Le Café Abstract vol.4
Autori Vari
Akatombo
Trace Elements
Icebreaker International & Manual
Into Forever
Autori Vari
Real Ibiza VI

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  20/10/2017 - 12:31

 

  home>musica > electro

Scanner - musica
 


Stazione Elettronica II
L'elettronica nei suoni d'oggi
Pan Sonic, Mouse On Mars, Otomo Yoshihide New Jazz Ensemble, Radian, Christian Fennesz, Ensemble Musiques Nouvelles
Per Musicus Concentus, Fabbrica Europa ’05 e Firenzestate ’05 a Firenze, dal 7 al 25 maggio 2005

 




                     di Giovanni Ballerini


Sull’onda del successo della prima edizione, ecco spuntare Stazione Elettronica II”, la manifestazione a cura del Musicus Concentus, che propone un nuovo percorso dedicato all'elettronica nei suoni d'oggi all'interno del festival Fabbrica Europa 2005.

Stazione Elettronica II è anche l’evento inaugurale delle manifestazioni FIRENZESTATE ’05 del Comune di Firenze.

Il programma propone sabato 7 maggio 2005 le nuove installazioni del Giardino Sonoro La Limonaia dell’Imperialino (curate dal gruppo del Giardino Sonoro La Limonaia dell’Imperialino, GSLI Firenze al Viale Poggio Imperiale, 23 - Firenze - tel. 055-2298721 –  apertura sabato 7 maggio ore 12 – 22 / domenica 8 maggio ore 10 – 20) e entra nel vivo domenica 8 maggio con l’atteso concerto dei Pan Sonic alla Stazione Leopolda. Il duo di Mika Vainio e Ilpo Väisänen, sottolinea la sua passione per le tecnologie più innovative, ricorrendo spesso a strumenti autocostruiti (con la collaborazione di Jari Lehtinen), come il sintetizzatore a dodici oscillatori o quello costruito usando una vecchia macchina da scrivere, mentre la musica rielabora con libertà differenti ispirazioni, dalla scena industrial al proto-techno dei Suicide, al rockabilly, alla “musique concréte” di Pierre Henry, all’elettronica dadaista di Morton Subtonick, unite ai ritmi più evoluti della dance contemporanea. La loro musica è una straordinaria combinazione fatta di rumori domestici, schegge di ambient e minimalismo sonoro.

l cinque concerti/eventi di “Stazione Elettronica II” spaziano tra differenti ambiti espressivi, da due gruppi di punta nella definizione delle nuove sonorità, e con oltre dieci anni di attività alle spalle, i finlandesi Pan Sonic ed i tedeschi Mouse On Mars, al fuoriclasse giapponese Otomo Yoshihide, che con il suo New Jazz Ensemble assembla elettronica, post rock ed echi del free jazz storico, al trio austriaco Radian, una delle giovani band divenuta di culto negli ultimi tempi, ad una nuova prova per l’austriaco Christian Fennesz, che confronta la sua elettronica con la tradizione accademica europea, nell’incontro con gli archi del prestigioso Ensemble Musiques Nouvelles.

Il programma di “Stazione Elettronica II” riflette sulla naturale vocazione interdisciplinare della musica d’oggi, ed offre insieme ai concerti ulteriori opportunità di approfondimento con videoproiezioni ed installazioni, tra i concerti alla Stazione Leopolda e le attività al Giardino Sonoro, per una diffusione sempre più allargata della cultura musicale contemporanea.

Domenica 8 maggio 2005, ore 21.30: Pan Sonic (Finlandia)

Giovedì 12 maggio 2005, ore 21.30: ouse On Mars (Germania)

Mercoledì 18 maggio 2005, ore 21.30: Otomo Yoshihide New Jazz Ensemble (Giappone)

Sabato 21 maggio 2005, ore 21.30: Radian (Austria)

Mercoledì 25 maggio 2005, ore 21.30: Fennesz & Ensemble Musiques Nouvelles (A/B)

Info tel. 055 287347 - 055 2638480

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner