partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Demonology Hifi
Inner Vox
Pankow
And shun the cure they most desire
Tenedle
Grancassa
Vikter Duplaix
Bold and beautiful
Stazione Elettronica II
L'elettronica nei suoni d'oggi
Shantel
Bucovina Club
Le Café Abstract vol.4
Autori Vari
Akatombo
Trace Elements
Icebreaker International & Manual
Into Forever
Autori Vari
Real Ibiza VI

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  18/12/2017 - 17:23

 

  home>musica > electro

Scanner - musica
 


Le Café Abstract vol.4
Autori Vari
Il miglior French Chillout suona nel club Le Cafè Abstract.

 




                     di Romano Rigamonti


Sommersi da infinite raccolte di dubbio valore artistico, legate ai più diversi stili, o trend musicali, partiamo spesso prevenuti nell'ascoltare le nuove compilation, specialmente quelle legate ai club, o ai bar di tendenza, tuttavia le sorprese sono sempre dietro l'angolo, pronte a farsi apprezzare dai fortunati che le incontrano.
Una di queste sorprese è rappresentata dalla raccolta Le Café Abstract Vol.4 (Nova/Audioglobe), in grado, con i suoi tredici pezzi, di farci sorridere di nuovo mentre gira sul lettore.
Curatore di questa serie è Raphael Marionneau, resident dj del club Le Café Abstract ed uno dei motori creativi del cosiddetto French Chillout, le cui pulsazioni si fanno apprezzare appieno in questa raccolta.
Il Chill Out, dopo i suoi albori come derivazione del genere ambient e supporto rilassante per i ravers sconvolti da ore di "martello" techno, si è lentamente ritagliato una sua nicchia ben delineata, contaminandosi con altri stili musicali, come il trip hop, il downbeat e la musica etnica.
Ora il Chill Out è un must dei sottofondi musicali rilassanti, il creatore d'atmosfere piacevolmente variegate, dove la mente può viaggiare in un solitario volo, oppure comunicare con gli amici in tutta tranquillità.
Può nei suoi aspetti deteriori ammantarsi di una completa inutilità dallo spessore contenutistico che rasenta lo zero assoluto, ma Le Café Abstract vol 4 sfugge a questo rischio e lo fa presentando brani d'artisti come Orbient, Schiller, Terra del Sol in grado di sfoderare il meglio che il genere Chill Out può farci sentire attualmente.
Atmosferico, dalle sonorità morbide, suadenti e non aggressive, con ritmiche mai particolarmente agitate, questa selezione si candida ad ottimo tappeto sonoro per qualsiasi serata rilassante, cullata da ritmiche tra il downbeat ed il trip hop con un tocco di spezie etniche che non guastano.
Un'ottima sequenza che mostra il buon gusto e la sensibilità musicale del suo curatore, una raccolta che uscirà spesso dal proprio contenitore per finire nel posto migliore: il lettore del nostro impianto stereo.

Voto 8.5 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner