partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Niccolò Falchini
Le nubi volano basse
John Ajvide Lindqvist
Una piccola stella
Massimo Gramellini
Fai bei sogni
Joe R. Lansdale
Cielo di sabbia
Antonio Tabucchi
Tristano muore
Christopher Wilson
Il vangelo della scimmia
Simonetta Agnello Hornby
La monaca
Rosario Palazzolo
Concetto al buio
Michele Cecchini
dall’aprile a shantih
Fabrizio e Nicola Valsecchi
Giorni di neve, giorni di sole

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  22/01/2019 - 04:51

 

  home>libri > narrativa

Scanner - libri
 


Stefano Fantelli
Alla fine della notte
Racconti caleidoscopici per la notte
I libri dello zelig-Mobydick, pp.96, €9,00

 




                     di Matteo Merli


Stefano Fantelli - Strane Ferite
Stefano Fantelli - El Brujo Grand Hotel
Stefano Fantelli - darkcircus
Stefano Fantelli - Alla fine della notte


E’ uno scrittore e un bolognese vero Stefano Fantelli, lo si capisce dalla sua trascinante prosa, che respira negli enigmi di una città viva e pulsante, capace di spiazzarti al primo sguardo, ma che ti affascina con quel suo modo di porsi tra vecchie mura erudite del posto e la cordialità spumosa della gente. Stefano è stato in passato assistente sociale, pugile, lucidatore di bare, prestigiatore, barman, progettista elettronico, segretario d'albergo, scaricatore di acqua minerale, in una frenetica osmosi sociali di ruoli, che non hanno mai sminuito il suo talento precoce, che la visto a pubblicare il primo racconto a soli ventuno anni e a ventiquattro la prima poesia. Questa sua propensione di instancabile conoscitore di vite, connaturale al suo amore avido di fumetti e film e testi letterari vari, lo ha portato a scrivere racconti per riviste e piccoli editori nel 1994. Questo preambolo ci serve per comprendere lo stile di una scrittura che riprende la tradizione della nostra regione: abile narratore, che s’incontra con l’humour nero della tradizione americana, in questi racconti imprevedibili e bizzarri. Storie che passano tra le i pensieri folli di El e il suo amore per Jean, per attraversare le avventure di un appuntamento con una donna bellissima, per arrivare a Tamara e Sebastian persi tra realtà e virtuale, ma decisi a conquistare una diretta televisiva, per concludere con gli imprevedibili sviluppi di un amore cinematografico che si scontra con la psiche. Racconti che si riflettano su questi anni, come uno specchio deforme, presi tra la cattiveria e l’ironia assurda, dove ogni individuo cerca un sogno per vivere e comunicare con il prossimo. Tra queste righe il talento di Fantelli emerge, con la speranza che in futuro possa debuttare con il romanzo.

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner