partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Taste 17
Colors are served!
Pitti Taste n.14
Speciale focus sul pianeta pane
Taste
l’edizione n.13
Taste
Un viaggio nel gusto
Taste
Ottava edizione
Taste N.6
In viaggio con le diversità del gusto
taste n.5
Un osservatorio unico del gusto
Volterragusto 2009 - 2010
Quinta edizione
deGustiBooks 2009
Produzioni enogastronomiche e libri di qualità
Taste
Quarta edizione

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  21/04/2024 - 19:39

 

  home>gusto > gusto

Scanner - gusto
 


Taste 17
Colors are served!
Il meglio dell'enogastronomia italiana
Alla Fortezza da Basso di Firenze, dal 3 al 5 febbraio 2024

 




                     di Giovanni Ballerini


A taste fiorisce il gusto, con tutti i colori per risvegliare i sensi e per accendere la voglia di scoprire o riscoprire le eccellenze italiane. Il tema prescelto per l'edizione di Taste 2024 è infatti Colors are served!, un’idea per rappresentare gli ingredienti più noti delle nostre tavole con coloratissimi simboli che rappresentano la grande varietà di sapori offerta dal percorso espositivo e dagli eventi di Taste 17.
Per la manifestazione, che si tiene alla Fortezza da Basso di Firenze dal 3 al 5 febbraio 2024, sono state selezionate circa 640 aziende cult, di cui più di 100 debuttano in questa fiera fiorentina del gusto organizzata da Pitti Immagine. Una manifestazione all’insegna della voglia di innovare, nel rispetto delle tradizioni e con grande attenzione alla sostenibilità delle produzioni e al rispetto dell'ambiente. In questa edizione di Taste il meglio dell'enogastronomia italiana farà conoscere i suoi prodotti nel nuovo il percorso espositivo in cui la fiera del gusto si appresta a conquistare anche il Padiglione delle Ghiaia, un'area centrale e strategica della Fortezza da Basso. La Sala della Volta diventa invece il palcoscenico di un estroso progetto speciale: stiamo parlando di New Egg, un’inaspettata collezione di pollai domestici, pensati dal duo artistico Vedovamazzei, che ancora una volta sostengono un progetto - messaggio dallo spirito ironico, politico e rappresentativo dell’arte di questo duo da sempre capace di innescare una riflessione su temi universali, come la casa, l’emigrazione, la gestione delle risorse naturali.
Il progetto è la prima espressione di OFF, nuovo marchio dell’universo Giannoni & Santoni nato proprio con la volontà di dare origine a oggetti, opere, prodotti fuori dagli schemi, “New Egg” è stato realizzato anche grazie alla direzione artistica di Nicolas Ballario e alla collaborazione con Paolo Parisi, il più apprezzato produttore al mondo di uova di alta qualità, simbolo di una visione in cui etica, attenzione alla biodiversità e creatività si fondono, con l’obiettivo di costruire una nuova consapevolezza intorno al legame tra uomo, animali e natura. Dopo il debutto all’ultima edizione di Artissima di Torino, New Egg arriva in esclusiva a Firenze, come progetto speciale per il pubblico di Taste. Le colorate architetture dei pollai saranno animate da decine di galline: sono loro le principali protagoniste e fruitrici di questo progetto che, nel massimo rispetto degli animali, ha previsto un ingresso contingentato alla mostra. Poi, come di consueto, ci sono i Taste Ring di Davide Paolini, gli altri Talk e gli eventi di Fuoriditaste che animeranno la città.
Da segnalare anche Taste Spirits al Padiglione Cavaniglia, la nuova sezione che rappresenta l'eccellenza liquoristica italiana ospitando oltre 20 etichette artigianali, cioè il meglio del made in Italy in fatto di gin, vermouth, amari, bitter e grappe. All’incontro con i profumi di preziosi distillati si affianca alla degustazione dei sapori dolci in un ideale momento di evasione. Il tutto è realizzato attraverso un'interessante selezione di aziende, alcune con un secolo di attività alle spalle, altre di nuova concezione ma sempre dedite alla coltivazione e alla ricerca delle migliori botaniche e alla cura delle lavorazioni. Spazio anche a Storie di filiera #2 Produzioni a km 0, il secondo appuntamento con le aziende di Taste che lavorano in base ai principi della filiera corta. Dal mare italiano ai campi coltivati hanno inizio virtuosi cicli produttivi da cui nascono eccellenze. Le materie prime per insaccati, acciughe, pasta, olio, tartufi e verdure vengono prodotte nel rispetto delle stagioni, lavorate con passione e confezionate da aziende che seguono il processo dall'inizio alla fine, a garanzia della tracciabilità e della qualità. Sarebbe impossibile ricordare tutti i prodotti in mostra, ma ecco il link a tutti gli espositori di Taste 17 e qualche citazione.
Partiamo dalla Torrefazione Caffè Lelli, che nasce nel 1996 a Bologna. Pochi torrefattori toccano con mano le piante che daranno loro il caffè, ancora meno seguono personalmente l'intera filiera di produzione. Leonardo Lelli è tra i pochi a farlo. E’ un artigiano: il suo obiettivo è la massima qualità, senza compromessi. Fra le novità dei prodotti in mostra a Taste ricordiamo poi l’azienda abruzzese Cinquina specializzata nella produzione di lupini, legumi ricchi di proteine e naturalmente privi di glutine, l’azienda Contessa 1522 di Città di Castello per cui la Porchetta diventa gourmet e viene preparata ancora con la ricetta originale, massaggiata a mano per 40 minuti e lasciata riposare per 13 ore a temperatura controllata e giusta umidità. Porta invece avanti la tradizione dell'enologia romagnola l’azienda di famiglia Enio Ottaviani, a San Clemente di Rimini, nell’oasi del Val Conca. Mentre La Mèrica replica l'usanza dei marinai di recuperare le teste dei gamberi che durante la pesca a strascico si spezzavano, dando vita alla Colatura di Gambero Rosso® di Mazara del Valloe al burro al gambero rosso. Poi c’è Zolla14 Organic Farm Project, che nel cuore della Marca Trevigiana coltiva, con metodo biologioco e biodinamico, otto varietà di meli e altrettante di peschi. Quest’anno l'azienda presenta "Auro", succo di mela millesimato, affinato in bottiglia per almeno tre anni.

Voto 7½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner