partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Roma
Regia di Alfonso Cuarón
La forma dell'acqua
Regia di Guillermo del Toro
IT
Regia di Andres Muschietti
Blade Runner 2049
Regia di Denis Villeneuve
War Dogs
Regia di Todd Phillips
Moonlight
Regia di Barry Jenkins
La La Land
Regia di Damien Chazelle
Lo chiamavano Jeeg Robot
Di Gabriele Mainetti
Suspiria
Di Dario Argento
Veloce come il vento
Regia di Matteo Rovere

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  22/08/2019 - 00:10

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


From Paris with Love
Regia di Pierre Morel
Cast: John Travolta, Jonathan Rhys Meyers, Amber Rose Revah, Kasia Smutniak, Melissa Mars, Richard Durden, Farid Elouardi; azione; Francia; 2010; C.

 




                     di Paolo Boschi


Con un titolo che pare alludere alla saga dell’agente 007 Pierre Morel, già autore di Io vi troverò, cerca di aprire la via transalpina al tipico action movie all’americana. La storia è ruvida e grezza dal punto di vista narrativo, un prodotto d’intrattenimento che non vuole sorprendere grazie alla complessità dell’intreccio ma intrigare per il serrato ritmo del plot – e, sotto questo profilo, si può parlare di scommessa vinta, anche se la qualità complessiva non è molto confortante –. From Paris With Love è un cocktail di commedia sentimentale, azione pura e film di spionaggio stile anni Settanta, tutto molto all’acqua di rose e shakerato nel modo più violento possibile. La storia è tutta giocata sullo stereotipo della strana coppia che sta insieme per forza. Il primo dei due protagonisti che Morel ci fa conoscere è il giovane, metodico ed inesperto James Reece, assistente particolare dell’ambasciatore americano a Parigi ma deciso a diventare a tutti i costi un agente effettivo. Nella bramata missione che gli sarà affidata il ragazzo sarà distolto dalle gradite attenzioni della fidanzata Carolina (la bella Kasia Smutniak) soltanto per trovare un pard dinamico come Charlie Wax, agente Cia dal cranio rasato e col pizzetto, un tipo tosto e grezzo, dai modi violenti e dal grilletto facile. Seguendo l’evidente scia di sangue lasciata da Wax per Parigi, Reece avrà modo di intuire che il collega sta seguendo una pista relativa ad un traffico di stupefacenti, ma ad un certo punto le cose si faranno più complesse e l’obiettivo primario diventerà impedire un attentato terroristico. Il tutto tra sparatorie continue e roboanti inseguimenti a gran velocità per le strade parigine, col povero Reece costantemente dietro al brutale collega tenendo sempre in mano un’urna colma di cocaina come corpo del reato, magari solo per scoprire che l’obiettivo della missione era vicino a lui fin dall’inizio… From Paris With Love non vuole risultare realistico – sarebbe difficile negarlo pensando alla sequenza in cui Travolta si sporge dal finestrino imbracciando un bazooka durante un inseguimento e trova modo di parlare al collega col cellulare – né innescare spunti di riflessione sul terrorismo, semplicemente divertire in modo spettacolare e rumoroso, per soddisfare il gentil pubblico con l’eliminazione fisica dei cattivi della situazione e con gli occasionali sorrisi offerti dalla strana coppia Travolta- Rhys Meyers, che nel complesso risulta abbastanza simpatica. Si può tentare.

From Paris with Love, regia di Pierre Morel, con John Travolta, Jonathan Rhys Meyers, Amber Rose Revah, Kasia Smutniak, Melissa Mars, Richard Durden, Farid Elouardi; azione; Francia; 2010; C.; dur. 92'

Voto 6+ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner