partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Cannes 2024
77ª edizione
Far East Film Festival
XXVI edizione
Florence Korea Film Fest
XXII edizione
74° Berlinale
Un orso che non smette mai di cacciare
41° Torino Film Festival
Un minestrone di proposte
France Odeon 2023
XV edizione
Festa del Cinema di Roma
XVIII edizione
Venezia 80
Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica
Cannes 2023
La madrina è Chiara Mastroianni
Far East Film 25
Un festival faro per il cinema orientale in Europa

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  14/06/2024 - 05:25

 

  home>cinema > festival

Scanner - cinema
 


Cinema, Festa Internazionale di Roma
2° edizione
Continua la rincorsa a Venezia
All’Auditorium Parco della Musica dal 18 al 27 ottobre 2007

 




                     di Matteo Merli


Cinema, Festa Internazionale di Roma, 1° edizione, 2006
Cinema, Festa Internazionale di Roma, 2° edizione, 2007
Cinema, Festa Internazionale di Roma, 3° edizione, 2008


Dopo un buon debutto nel 2006, la Festa del cinema di Roma si presenta al via in questa seconda edizione, dopo le polemiche con l’articolo apparso sulla prestigiosa rivista americana Variety ( sponsor del festival della capitale ), dove ha pubblicato l'elenco dei 50 festival cinematografici ritenuti impedibili; e tra i cinque festival più importanti, insieme a Venezia, Berlino, Cannes, Toronto e al Sundance, non compare il nome di Roma, mentre vengono citati altre manifestazioni importanti come il Noir in Festival di Courmayeur, le Giornate del Cinema Muto di Pordenone, e il Far East di Udine, causando malumori negli organizzatori romani. Quest’anno si è cercato di trovare un equilibrio tra glamour e la qualità dei film, dando identiche opportunità a manifestazioni culturali, come al mercato del cinema ( Via Veneto sarà la sede di The Business Street, luogo d’incontro per venditori e compratori del prodotto cinematografico ), nelle sue relazioni produttive, con un calendario ricco di eventi e incontri. Si cercherà di dare più credito al concorso, vista la scarsa presenza del pubblico in sala dell’anno scorso, con 14 film in gara, tra i quali la giuria di 50 spettatori presieduta da Danis Tanović sceglierà i vincitori, attraverso 9 premi ufficiali e 16 premi collaterali. Tentativo degli organizzatori è rendere più vitale le connessioni tra le diverse sezioni, come Extra, sezione di un cinema di confine, tra documentario e fiction nell’intrecci più avanzati del racconto per immagini, presentando i documentari Forbidden Lies di Anna Broinowski, Natural Born Star di Even Benestad e Parole sante di Ascanio Celestini. Momenti magici con Terrence Malick, il regista di The New World che non appare mai di fronte alle telecamere, mostrandosi sempre poco, e parteciperà per parlare del cinema italiano, e in particolare di due film a lui cari: Sedotta e abbandonata di Germi e Il posto di Olmi. Coppola, che presenta a Roma Youth Without Youth in anteprima mondiale, dopo 10 anni di assenza dalla regia; Bernardo Bertolucci che ripercorre la storia della saga cinematografica di Novecento coi tagli mai montati e la presenza di Gerard Depardieu. Da non dimenticare l’ultimo film di Robert Redford, Lions for Lambs, con un cast stellare composto dallo stesso Redford, Meryl Streep e Tom Cruise; la pellicola di Sean Penn, Into the Wild, con Emile Hirsch. La sezione Première avrà, nelle sue proposte accattivanti, la notte d’argento, una maratona filmica dedicata al regista cult Dario Argento, cogliendo l’occasione di presentare la sua ultima fatica, La terza madre. Alice nella città presenta pellicole rivolte al cinema per l’adolescenza e l’infanzia con tre anteprime mondiali in concorso, come Have Dreams, Will Travel di Brad Isaacs con Van Kilmer, Matthew Modine; Un Château en Espagne di Isabelle Doval e Survivre avec les loups di Véra Belmont. Tra le novità, Corti on line, realizzato in collaborazione con MySpace, concorso riservato ai cortometraggi della durata massima di 5 minuti, passando per gli incontri sul rapporto tra scrittura e regia con Cristina Comencini, Vincenzo Cerami ed Eric Emmanuel Schmitt, promossi da Alice nella città in collaborazione con l'Istituto per il Libro. A parte tutto importante la serie di sponsor che partecipano a questa seconda edizione, aumentandone la portata pubblicitaria. Oltre all’auditorium, altri luoghi di Roma saranno a disposizione per questo grande evento, coinvolgendo cineclub e cinema d’essai, con la speranza di mettere al centro il cinema, come fenomeno culturale in larga scala. Il confronto comunque con Venezia è impensabile, per le anteprime mondiali e internazionali che ha disposizione, e per il richiamo storico oramai inattaccabile. A Roma giova negativamente l’idea del confronto festivaliero, a causa di scarsità di pellicole a disposizione, in un cartellone periodico dove non si può avere competizione: oltre alla Mostra lagunare, la vicinanza di San Sebastian e Toronto sono difficile da scalfire. Bisogna trovare la forma giusta, e l’idea della festa deve diventare una giostra di film da proporre e colti nell’arco dell’anno per consegnare al pubblico il meglio della stagione, senza concorsi di sorta, con la giusta votazione popolare e riproponendo il luogo centrale del cinema come mercato non solo economico, ma di piazza e di popolo. Oppure se si vuole competere con i festival titolati bisogna cambiare collocazione mensile e trovare una formula più grintosa per lasciare un segno. Ma se la Festa deve cominciare lo deve essere dal basso e dare al pubblico un’ondata di immagini, che siano sogni luminescenti.

 

PREMIÈRE

 

Across the Universe di Julie Taymor, Regno Unito/USA, 2007, 133’

 

The Dukes di Robert Davi, USA, 2007, 94’

 

: The Golden Age di Shekhar Kapur, Regno Unito/Francia 2007, 106’

 

Giorni e nuvole di Silvio Soldini, Italia, 2007, 115’

 

Youth Without Youth di Francis Ford Coppola, Germania/Italia/Francia, 2007, 124’ - Prima mondiale

 

Into the Wild

Sean Penn, USA, 2007, 148’

 

Noise di Henry Bean, Martin Schmidt, USA, 2007, 92’

 

Rendition di Gavin Hood, USA, 2007, 122’

 

Silk di François Girard, Canada/Italia/Giappone, 2007, 112’

 

Things We Lost in the Fire di Susanne Bier, USA, 2007, 119’

 

PREMIÈRE / ALICE NELLA CITTA'

 

August Rush di Kirsten Sheridan, USA, 2007 - Prima mondiale

 

Preview di 35 minuti di: Winx – il film: il segreto del regno perduto di Iginio Straffi, Italia, 2007 - Prima mondiale

 

Enchanted di Kevin Lima, USA, 2007

 

PREMIÈRE / EVENTO SPECIALE

 

Argento Night

Maratona della Trilogia delle Tre Madri

Proiezione di Suspiria (1977), Inferno (1980) e prima europea di: La terza madre di Dario Argento, Italia, 2007, 98’

 

CINEMA 2007

Evento speciale – omaggio a Gilles Jacob

Anna Magnani, lupa romana

Chacun son cinéma

In occasione della Festa internazionale di Roma, il presidente del Festival di Cannes, Gilles Jacob, ha voluto salutare il cinema italiano con un cameo dedicato all'attrice italiana che, nella sua memoria di cinefilo, incarna sia l'anima della cinematografia che la città del cinema. Allo stesso tempo Gilles Jacob commenterà personalmente la nuova versione del film collettivo Chacun son cinéma, un viaggio emozionante attraverso la memoria e la “passione per il cinema”.

 

Concorso

Barcelona, un mapa (Barcelona, a Map) di Ventura Pons, Spagna 2007, 90’ - Prima europea

 

Fuori concorso – Evento speciale

Before the Devil Knows You’re Dead di Sidney Lumet, USA 2007, 123’

 

Concorso

Caotica Ana (Chaotic Ana) di Julio Medem, Spagna 2007, 119’ - Prima europea

 

Concorso

Ce que mes yeux ont vu (The Vanishing Point) di Laurent De Bartillat, Francia 2007, 79’ - Prima mondiale

 

Concorso

El pasado (The Past) di Hector Babenco, Argentina – Brasile 2007, 114’ - Prima europea

 

Concorso

Fugitive Pieces di Jeremy Podeswa, Canada 2007, 104’ - Prima internazionale

 

Concorso

Hafez di Abolfazl Jalili, Iran - Japan 2007, 98’ - Prima mondiale

 

Concorso

Juno di Jason Reitman, USA 2007, 92’ - Prima europea

 

Fuori concorso

L’abbuffata di Mimmo Calopresti, Italia 2006, 100’ - Prima mondiale

 

Concorso

La giusta distanza di Carlo Mazzacurati, Italia 2007, 110’ - Prima mondiale

 

Fuori concorso – Evento speciale, tributo a Raúl Ruiz

La recta provincial di Raul Ruiz, Cile - Francia 2007, 120’ - Prima mondiale

 

Concorso

Le deuxième souffle (Second Wind) di Alain Corneau, Francia 2007, 155’ - Prima europea

 

Concorso

Li Chun (And the Spring Comes) di Chang Wei Gu, China 2007, 105’ - Prima mondiale

 

Fuori concorso - Evento speciale German Days

Liebesleben (Love Life) di Maria Schrader, Germania 2007, 104’ - Prima mondiale

 

Fuori concorso

Lions for Lambs di Robert Redford, USA 2007, 91’ - Prima mondiale

 

Concorso

L’amour caché (Hidden Love) di Alessandro Capone, Lussemburgo - Belgio - Italia, 2007, 92’ - Prima europea

 

Concorso

L’uomo privato (The Private Man) di Emidio Greco, Italia 2007, 100’ - Prima mondiale

 

Concorso

Mongol di Sergei Bodrov, Russia - Mongolia - Kazakhistan - Germania 2007, 125’ - Prima europea

 

Fuori concorso - Evento speciale Focus India

No Smoking…! di Anurag Kashyap, India 2007, 150’ - Prima mondiale

 

Concorso

Reservation Road di Terry George, USA 2007, 102’ - Prima europea

 

Fuori concorso - Evento speciale CINEMA 2007 / Alice nella città

On dirait que… (Let’s Say) di Françoise Maire. Francia 2007, 82’ - Prima mondiale

 

ALICE NELLA CITTA': film in concorso

 

Un Chateau en Espagne (My Very Best Friend) di Isabelle Doval, Francia 2007, 90’ - Prima mondiale

 

Have Dreams, Will Travel di Brad Isaacs, USA 2007, 85’ - Prima mondiale

 

Sharm Foru Rikht (Buddha Collapsed Out of Shame) di Hana Makhmalbaf, Iran 2007, 81’

 

And When Did You Last See Your Father? di Anand Tucker, Regno Unito 2007, 88’

 

Seachd - The Inaccessible Pinnacle di Simon Miller, Scozia 2007, 90’

 

Choose Connor di Luke Eberl, USA 2007, 114’

 

Canvas di Joseph Greco, USA 2006, 101’

 

La tete de maman (In Mom’s Head) di Carine Tardieu, Francia 2006, 95’

 

La misma luna (Under the Same Moon) di Patricia Riggen, Messico – USA 2007, 109’

 

Partes Usdas (Spare Parts) di Aaron Fernandez, Messico - Francia 20007, 95’

 

Survivre avec les loups (Survive With the Wolves) di Véra Belmont, Francia 2007, 90’

 

September di Peter Carstairs, Australia 2007, 85’

 

Toku no sora ni keita / Into the Faraway Sky di Isao Yukisada, Giappone 2007, 144’

 

Noonbushin Narae (Meet Mr. Daddy) di Kwang Su Park, Corea del sud 2007, 110’

 

ALICE NELLA CITTA': Eventi speciali fuori concorso

 

Pride di Sunu Gonera, USA 2007, 104’

 

Il nostro Rwanda di Cristina Comencini e Carlotta Cerquetti, documentario, Italia 2005, 50’

 

Die drei rauber / The Three Robbers

di Hayo Freitag, animazione, Germania 2007, 75’ - Prima mondiale

Voto 7 + 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner