partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Visages, Villages
Di Agnès Varda e JR
Toscana a Cannes
Con Le Meraviglie
Ip Man - The Final Fight
Alle radici del kung fu
Django Unchained
L'ultimo Tarantino è spaghetti western
Il risveglio del fiume segreto
Il viaggio sul Po di Paolo Rumiz
Harry Potter: la fine della saga
Regia di David Yates
The Social Network
Regia di David Fincher
Robin Hood
Regia di Ridley Scott
Blade Runner: the final cut
Regia di Ridley Scott
StarWars Episode III - La vendetta dei Sith
Regia di George Lucas

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  17/02/2020 - 16:17

 

  home>cinema > anteprime

Scanner - cinema
 


Belphégor - Belfagor
Regia di Paul Salomé
Cast: Sophie Marceau, Michel Serrault, Julie Christie, Frédéric Diefenthal, Jean Francois Balmer, Lionel Abelanski, Francia, 2001, C

 




                     di Giacomo Aloigi


Belfagor - Recensione
Belfagor - Presentazione
Belfagor - Serial TV


C'è un fantasma nel Louvre…". Questa breve frase, didascalicamente ripetuta all'inizio di ciascun riassunto delle puntate precedenti, era sufficiente per turbare i miei sonni infantili, già infestati di misteri e storie fantastiche. L'apparizione del fantasma suddetto, silente e minaccioso nel suo lento incedere attraverso le buie stanze del più famoso museo parigino, scatenava in me autentiche scariche di adrenalina. Belfagor è infatti la prima immagine realmente terrorizzante che la mia memoria conservi, la prima materializzazione del bau-bau, dell'uomo nero, dell'orco cattivo.

Da tempo si parlava di un remake del fortunato sceneggiato diretto nel 1965 da Claude Barma. Dopo vari rinvii e indiscrezioni sui nomi dei protagonisti, finalmente il 4 aprile scorso, è uscito in Francia "Belphégor, le fantome du Louvre" per la regia del quarantunenne Jean Paul Salomé. A rivestire il ruolo che fu, allora, di Jiuliette Grecò, è stata chiamata la bellissima Sophie Marceau, neo Bond-girl, affiancata da Frédéric Diefenthal, Julie Christie e Michel Serrault. La stessa Grecò appare in un breve cammeo, quando incontra la Marceau nel cimitero di Pére Lachaise. Il film dovrebbe uscire dalle nostre parti nell'autunno 2001 e non possiamo che augurarci che questo nuovo adattamento del feuilleton pubblicato nel 1927 da Arthur Bernède per Jules Tallandier, sia affascinante e coinvolgente come lo straordinario lavoro di Barma. Ma non sarà facile. La storia è stata ovviamente modernizzata e ruota intorno al rinvenimento di una antica mummia egizia dimenticata per anni in uno dei depositi più nascosti del museo. L'uscita della pellicola è stata accompagnata da una campagna pubblicitaria a dir poco imponente e, soprattutto, dalla ripubblicazione da parte della Librairie Arthéme Fayard del romanzo di Bernéde che non aveva più visto la luce dopo una edizione ormai risalente agli anni Cinquanta.

Belfagor - Regia di Paul Salomé - Cast: Sophie Marceau, Michel Serrault, Julie Christie, Frédéric Diefenthal, Jean Francois Balmer, Lionel Abelanski - fantastico, Francia, 2001, C

Voto 9 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner