partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Memories of Murder
Regia di Bob Joon-Ho
Villetta con ospiti
Di Ivano De Matteo
C'era una volta a Hollywood
Regia di Quentin Tarantino
7 uomini a mollo
Di Gilles Lellouche
Joker
Regia di Todd Phillips
Roma
Regia di Alfonso Cuarón
La forma dell'acqua
Regia di Guillermo del Toro
IT
Regia di Andres Muschietti
Blade Runner 2049
Regia di Denis Villeneuve
War Dogs
Regia di Todd Phillips

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  23/02/2020 - 01:29

 

  home>cinema > film

Scanner - cinema
 


Asterix contro Cesare
Regia di Claude Zidi
Cast: Gerard Depardieu, Roberto Benigni, Laetitia Casta; commedia; Francia; 1998; C
Asterix Scanner Special

 




                     di Riccardo Ventrella


Asterix & Obelix: missione Cleopatra
Asterix & Obelix contro Cesare
Cinema e fumetto: i due nemici
Il mito di Asterix
Asterix: le storie più belle


Alla fine, pure Asterix arrivò al cinema. Dopo quarant'anni di militanza onoratissima come cartaceo fumetto, che vanta più traduzione del messaggio pasquale del Papa, ed alcuni lungometraggi a cartoni animati, approda sullo schermo con attori in carne ossa. E che carne, e che ossa. Si dice che Albert Uderzo, rimasto solo a difendere il piccolo gallo dopo la scomparsa di René Goscinny, abbia dato il suo consenso alla trasposizione a condizione che nel progetto fosse coinvolto Gerard Depardieu. Al quale è stato infatti affidato il ruolo di Obelix. Un grande operazione di marketing, affidata alla regia dell'esperto Claude Zidi che negli anni'70 aveva fatto ridere mezza Europa con la serie dei Cinque matti. Christian Clavier è Asterix, ma, soprattutto, Letitia Casta è la bella Falbalà, sfortunata passione di Obelix, e Roberto Benigni l'infido legionario romano Detritus. Tutto è stato studiato nei minimi dettagli, compresa la concomitanza con il quarantesimo compleanno dell'eroe. E come'è questo film, in uscita da venerdì 15 ottobre nei cinema di tutta Italia ?  Grande cura è stata riposta negli effetti speciali elettronici, che riproducono i segni nervosi e dinamici del fumetto. Romani che volano, perché sempre e comunque sono pazzi questi Romani. La storia è un piccolo concentrato di elementi diversi, tutti imperniati nell'eterna lotta del piccolo villaggio gallico contro l'italo invasore. Azione, divertimento, sentimento. Depardieu porta la sua bisontesca carica per dare all'epicureo Obelix (un cinghiale, per Tutatis) una credibilità, mentre Benigni esibisce un curioso controllo della sua verve linguistica e un personaggio, per una volta, quasi cattivo. Alla Casta basta entrare in scena. Però è difficile dimenticare i fumetti,  rinunciare a quell'Asterix che ha accompagnato infanzia e giovinezza di tante persone. Un film non aggiunge granch'è, anche se è apprezzabile, perché un mito non riscrive, si colora. Però la pellicola è tutto sommato gradevole, considerato il rischio dell'operazione..

Asterix contro Cesare - Regia di Claude Zidi - Cast: Gerard Depardieu, Roberto Benigni, Laetitia Casta; commedia; Francia; 1998; C

Voto 6+ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner