partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Comportamento
A cura di Renato Barilli
La pasión según Carol Rama
200 opere della pittrice torinese
Eugeni Bonet
L’occhio in ascolto
Reality invocabile
A cura di Montse Badia
Allora & Calzadilla
Fault Lines
Odette Lafrance
La pop art avanzata scopre le icone fashion
Eulalia Grau
Non ho mai dipinto angeli d'oro
Gruppo Cracking
Mostra e Performance
Luca Alinari e Rosa Canfora
Le mostre Fisico e Onirico – Creazioni
Ketuta Alexi – Meskhishvili
One Hand Clapping

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  21/10/2017 - 12:20

 

  home>arte > contemporanea

Scanner - arte
 


Odette Lafrance
La pop art avanzata scopre le icone fashion
In mostra alla Bagmilano Gallery
All’hotel Boscolo di Milano dal 16 ottobre al 16 novembre 2013

 




                     di Giovanni Ballerini


E’ un'artista curiosa e ricca di verve Odette Lafrance. Lo conferma la mostra in programma dal 16 ottobre al 16 novembre 2013 alla galleriaBagmilano, con la sua sede espositiva all’hotel Boscolo, Corso Matteotti 4/6 a Milano. Odette Lafrance nasce a Montreal, in Canada. Spinta dalla sua passione per l’Arte, si dedica agli studi in Visual Communication a Montreal, che completa nel 1982. Si trasferisce a Roma nel 1987, e sviluppa le sue attività consolidando man mano una clientela internazionale.
Le opere di madame Lafrance colpiscono per la poliedricità di stimoli di cui si fanno tramite. Dall’astrattismo alla grafica, dalla fotografia al movimento Pop, di cui Odette è una magnifica esponente, il suo punto di osservazione ed espressione è sempre particolare. E azzeccato.
Negli spazi della Museum Hall milanese trovano spazio soprattutto le sue intuizioni pop. La Pop Art di Odette, pur seguendo le linee principali della corrente artistica, ha una sua chiara unicità. Interessante è l’utilizzo di icone glam che si affiancano agli oggetti quotidiani rappresentati dai maestri d’oltre oceano: i nuovi oggetti di culto che provengono dal fashion system del lusso europeo, come le scarpe dalla suola rossa di Louboutin o la celebre borsa Birkin di Hermes, prendono il posto degli oggetti della cultura popolare americana a cui il pop ha sempre dedicato attenzione. In sostanza alle icone della cultura di massa vengono alternati beni non di largo consumo, ma di comune desiderio. Allo stesso modo i fumetti ispirati a Roy Lichtenstein sono personalizzabili su richiesta del collezionista a cui viene data la possibilità di vedersi ritratto con la celebre tecnica puntinata all’interno di una vignetta. L’esempio lo dà la stessa Odette in un gustoso autoritratto pop.

Inaugurazione 16 ottobre ore 20-21

Bagmilano Gallery c/o Boscolo Milano -- Corso Matteotti 4/6
Ingresso libero

Voto 7 ½ 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner