partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Enzo Jannacci
Vengo anch’io
Golden Circus
Il festival firmato Liana Orfei
Chef per un giorno
Presenta Leonardo Romanelli
Generazione reality
Quando il falso diventa più vero del vero
Melevisione a città laggiù
Regia di Riccardo Diana
Grande Fratello 2004
Quarta edizione
Ciao Darwin
Il gioco corale delle categorie umane
Amici di Maria De Filippi
Quando i sogni diventano realtà
Mai dire domenica
Squisito contenitore di buonumore
Grande Fratello 2003
Ritorna il Re del reality show

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  20/10/2017 - 21:56

 

  home>tv > programmi

Scanner - tv
 


Chef per un giorno
Presenta Leonardo Romanelli
Dal 15 marzo 2009 su Discovery Channel e in chiaro su La 7 la domenica sera dalle 20

 




                     di Tommaso Chimenti


Il critico gastronomico fiorentino Leonardo Romanelli presenta la quarta edizione della fortunata trasmissione televisiva “Chef per un giorno”, su Discovery Channel e in chiaro su La 7 la domenica sera dalle 20, format dove un personaggio pubblico si mette ai fornelli e propone il suo menù a tre esperti del settore. Ambientato a Roma all’interno del ristorante “Durlendana” sulla via Cassia, “Chef per un giorno” nella nuova serie proporrà dal 15 marzo Marco Marzocca, Lory Del Santo, Enrico Silvestrin, Katia Ricciarelli, Marco Berry, Nicole Grimaudo, Carlo Lucarelli, Morgan, Claudia Pandolfi, Costantino Della Gherardesca. L’auditel per ogni puntata sfiora il milione di contatti: “E’ una trasmissione che funziona per il format breve di un’ora – spiega Romanelli – che appassiona chi è interessato alla cucina come chi vuol vedere il personaggio in azione che si mette in gioco”. Infatti gli invitati, gli ospiti e i tre critici che distribuiranno alla fine i “cappelli” del punteggio al menù proposto, non conoscono l’identità del personaggio che armeggia tra salse e pentolame. Romanelli ricorda come “tristi” le esibizioni di Eva Henger, Tosca D’Aquino, Rosita Celentano, Gaia De Laurentis. Invece ancora ha in mente performance divertenti come quelle di Pietro Taricone, o come quelle dei toscani Irene Grandi, Ciccio Graziani o Marco Baldini. Sono state girate quaranta puntate ma è già prevista una quinta serie. “Il personaggio che ha fatto più audience? Ricky Tognazzi. Lucarelli è timido, Silvestrin impacciato e molto contenuto, la Del Santo eccessiva nella vita e in cucina, Morgan ha preparato un menù futurista fantasioso e immangiabile, Sposini è autocelebrativo. Chi vorrei tra gli ospiti? Certamente Ligabue”.  

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner