partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Crickets’ Lullaby
As long as we have yesterday
l’Albero
Solo al sole
Le Luci della Centrale Elettrica
Si spengono in tour
Fiumani – Spalck
Il primato dell’immaginazione
Antonio Aiazzi
Lnea gialla
Max Gazzè
Alchemaya
M.E. Giovanardi e il Sinfonico Honolulu
Maledetto colui che è solo
Viola
Sheepwolf
Lory Muratti
Scintilla
Simone Cristicchi
Album di famiglia

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  28/06/2022 - 14:20

 

  home>musica > italiana

Scanner - musica
 


Vasco Rossi
Stupido hotel
Inciso tra Bologna, Los Angeles, Capri e Londra
[Emi] 2001

 




                     di Sara Morandi


Rossi ha fatto passare un lunghissimo silenzio, circa due anni dal suo ultimo disco ma adesso ha deciso di recuperare e in meglio.

Vasco ha sgarrato difficilmente, solitamente i suoi album hanno sempre successo e anche questo lo avrà…E' stato realizzato anche un sito speciale per l'occasione.

"Sono molto sicuro, ho cambiato un po' il mio genere, ho deciso di aggiungere qualcosa per rendere il mio capolavoro ancora più speciale!"

Era la notizia che i suoi fan aspettavano ormai da tanto ma che hanno potuto apprezzare il 6 di aprile il giorno in cui è uscito "Stupido Hotel". Il cd è stato inciso tra Bologna, Los Angeles, Capri e Londra.

Della squadra che ha realizzato "Stupido Hotel" fanno parte il produttore Guido Elmi e un ensemble di musicisti superstar. Tra questi, Vinnie Colaiuta alla batteria, Randy Jackson al basso , Mike Landau e Stef Burns alle chitarre.

Ma com'è nato Stupido Hotel? Vasco ha deciso di raccontare qualche chicca in anteprima su come è nato il suo ultimo lavoro.

Vasco ascoltò due pezzi, che ora fanno parte del suo ultimo album, "Siamo soli" (che è un pezzo che ha la forza e la melodia di grandi hit che fanno centro al primo ascolto) e "Io ti accontento" (è un mix perfetto tra la potenza della strofa "reppata" e il suono selvaggio delle chitarre) e decise che quelli sarebbero stati i suoi cavalli di battaglia.

Il titolo dell'album, non è a caso, come ha confermato lo stesso cantante, tutto vuol significare la possibilità di fuga. Fuga dalle responsabilità e dalla vita reale, che è fatta di tanti problemi…

Ritornando a parlare delle sue canzoni, "Siamo soli" è la prima canzone che lo ha convinto. La musica riesce a travolgerti e le parole sono all'altezza dei suon, il tutto scritto da Tullio Ferro e Guido Elmi. Subito dopo, capì che poteva nascere un album speciale.

"Io ti accontento" Vasco ha voluto fare un'incursione in un'area musicale completamente black. Si infatti la canzone è stata scritta da Black Diamond

Uno dei re del rap, la canzone tratta un dialogo tra un uomo e una donna che litigano. All'inizio il pezzo non piaceva a Blasco, ma alla fine ha guardato negli occhi Black e ha detto: <>

Come ultima curiosità possiamo annunciare che Vasco ha una carriera da mettere in mostra.

Tutte le foto del suo album, ma anche molte altre, sono state esposte (e lo sono ancora dal 5 di aprile) alla Galleria Grazia Neri di Milano (Via Maroncelli 14, visitabile tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00, mentre il sabato dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 17:00).

Vasco ha promesso un tour da sballo, che probabilmente inizierà a fine di maggio, ma secondo voi oltre al cantante ha intenzione di diventare anche un fotomodello?

Vasco Rossi - Stupido hotel [Emi] - 2001

Voto 7 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner