partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Crickets’ Lullaby
As long as we have yesterday
l’Albero
Solo al sole
Le Luci della Centrale Elettrica
Si spengono in tour
Fiumani – Spalck
Il primato dell’immaginazione
Antonio Aiazzi
Lnea gialla
Max Gazzè
Alchemaya
M.E. Giovanardi e il Sinfonico Honolulu
Maledetto colui che è solo
Viola
Sheepwolf
Lory Muratti
Scintilla
Simone Cristicchi
Album di famiglia

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  13/08/2022 - 23:25

 

  home>musica > italiana

Scanner - musica
 


Francesco De Gregori
Amore nel pomeriggio
[Sony 2001]

 




                     di Paolo Boschi


Francesco De Gregori è un cantautore di quelli che non ti deludono mai: la tua vita continua a scorrere e le loro canzoni continuano a girarti per la testa. Loro, i cantautori, se ne stanno defilati a sintezzare frammenti lirici dal mito, dalla vita, dal mondo che va avanti con le sue contraddizioni: poi compongono e la loro musica arriva, come un vecchio amico che bussa alla porta ed arriva tout court. De Gregori ci aveva lasciato con i toni dirompenti ed inusualmente elettrici di Prendere e lasciare, adesso si riaffaccia con quelli a lui più essenziali (e congeniali) di Amore nel pomeriggio che, già di per sé, è un titolo di un'allusività inaudita: già, perché l'amore nel pomeriggio non è altro se non l'amore per il piacere dell'amore stemperato dai tempi canonici della quotidianità. Il ventitreesimo album di studio non aggiunge molto alla discografia di De Gregori, ma conferma molto e nasconde ancora di più nelle pieghe nascoste in ogni nuovo ascolto, che fa cogliere nuovi dettagli, nuovi particolari, nuove sfumature che pian piano emergono dalla storie e dai miti che per stavolta il cantautore romano ha scelto di raccontarci. Amore nel pomeriggio contiene undici brani per altrettante poesie, molte gemme, nessun episodio minore: un disco dove tutto è bello, compresa la copertina, e dove stranamente non compaiono i testi delle canzoni, forse perché stavolta si tratta di undici storie troppo intensamente umbratili ed emotive, o dolentemente epiche e personali per lasciarle vergate su carta prive della musica con cui l'artista romano vuole che arrivino, chissà. De Gregori comincia ad intrattenerci con i toni crudi de L'aggettivo "mitico", una canzone che prende a scoppio ritardato per il suo vigore impressionistico ed insieme realistico, che ricorda (e cita) Bob Dylan nella "risposta confusa nel vento" (non più soffiata). Subito dopo De Gregori ha scelto di rispolverare Canzone per l'estate, scritta a quattro mani con De André per il Vol. VIII dell'artista genovese quasi trent'anni fa - e non sarà un caso che l'abbia scelta proprio ad un anno dalla scomparsa del vecchio amico -. Amore nel pomeriggio presenta altre due collaborazioni eccellenti: con Nicola Piovani (Oscar per la colonna sonora de La vita è bella di Benigni) nella struggente e dolcissima Natale di seconda mano, e con Franco Battiato, che ha curato l'arrangiamento 'sinfonico' de Il cuoco di Salò, in cui De Gregori ha dipinto un elegiaco affresco della fine della Repubblica Sociale vista dall'atipica prospettiva di un cuoco - "Che qui si fa l'Italia e si muore / dalla parte sbagliata / in una grande giornata si muore / in una bella giornata di sole / dalla parte sbagliata si muore": l'immane intuizione lirica di cambiare di una vocale il motto garibaldino (e con esso la storia) -. Segnaliamo anche l'insostenibile leggerezza di Deriva, una canzone intimistica che arriva poco a poco, l'epica concretezza di Condannato a morte, dove il cantautore romano sublima il concetto di religione, la vena country dell'alcolica Cartello alla porta ed infine Sempre per sempre, una piccola gemma di lirico romanticismo, l'ultima storia che De Gregori ha scelto di raccontarci. Almeno per stavolta.

Francesco De Gregori, Amore nel pomeriggio [Sony 2001]

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner