partner di Yahoo! Italia

Fizz - Idee e risorse per il marketing culturale !

Scanner - Cultura Opinioni Online
links redazione pubblicità info redazione@scanner.it


   


Semiramide
Di Gioachino Rossini
L'Amour des Trois Oranges
di Sergej Sergeevič Prokof'ev
Il Nabucco
Di Giuseppe Verdi
Un flauto magico di Mozart
Regia di Peter Brook
Carmina Burana
Cantata scenica per soli, coro e orchestra di Carl Orff
Compagnia Lavoro Nero Teatro
Jsb - Come Bach
Béla Bartók
Protagonista al Maggio Musicale Fiorentino
La Metamorfosi
Di Silvia Colasanti
Der Rosenkavalier
Inaugura il 75° Maggio Musicale Fiorentino
Anna Bolena
Di Gaetano Donizetti

 


Ricerca avanzata

 

 

Arte Musica Libri Cinema Live Interviste Home Vignette Gallery Hi-Tech Strips Opinioni Gusto Ospiti TV

  16/12/2017 - 17:54

 

  home>live > teatro_musicale

Scanner - live
 


Un flauto magico di Mozart
Regia di Peter Brook
Al pianoforte Vincent Planès. Con Malia Bendimerad (Regina della Notte), Anne-Emmanuelle Davy (Pamina), Antonio Figueroa (Tamino), Virgile Frannais (Papageno), Betsabée Haas (Papagena), Alex Mansoori (Monostatos), Vincent Pavesi (Sarastro) - attore Abdou Ouologuem - figurante Jean Dauriac. Costumi Alice François - sottotitoli Guillaume Cailleau - stage manager Jean Dauriac - tour manager Thomas Becelewski. Produzione C.I.C.T. / Théâtre des Bouffes du Nord, Parigi. Foto di scena Alicia Perez, Renato Velasco
Inaugura Fabbrica Europa il16 e 17 aprile 2013 al Teatro Era di Pontedera

 




                     di Giovanni Ballerini


"Mozart, pronto a giocare con i suoi trucchi, ci accoglie con un sorriso malizioso, cercando di tirarci fuori dal nostro torpore. Ci muoviamo verso di lui a braccia aperte, con l’impudenza che nasconde un profondo amore e rispetto per il mondo che si apre".
Un raffinato intreccio di parole e musica si intrecciano in questo Un flauto magico firmato da Peter Brook, che inaugura Fabbrica Europa 2013 il 16 e 17 aprile alle 21 al Teatro Era di Pontedera.
In scena per questa XX edizione del festival fiorentino una rappresentazione ridotta all'essenzialità della forma e del contenuto per raggiungere il senso profondo che nell'opera di Mozart affiora con ineffabile ricchezza tra la gioia di vivere e il mistero della morte. Brook mira dritto al cuore del capolavoro del compositore austriaco per restituire al pubblico un viaggio avvincente e incantato che ripercorre i grandi sentimenti dell'animo umano, l'amore, il potere, la giovinezza, la vita e infine la morte.
Il risultato è Un flauto magico che è prima di tutto una fiaba, la storia di un amore da conquistare e di un uomo che mette alla prova se stesso, il principe Tamino che, con l'aiuto di un flauto magico e del buffo Papageno, affronterà una serie di vicissitudini per liberare la sua amata dalla prigionia del mago Sarastro, e delle angherie della Regina della Notte e del perfido Monostatos. Recentemente insignito del prestigioso Honorific Molière, per la sua grande e proficua carriera, Peter Brook ha ricevuto per l'opera Un flauto magico, uno dei più importanti riconoscimenti del teatro francese: il Premio Molière come miglior spettacolo teatrale in Francia.
"Questo Flauto Magico è lontano da ciò che uno si aspetterebbe. Il solito carico di effetti scenici, il simbolismo non fa parte del viaggio. Al loro posto lo spettatore può trovare un Mozart eternamente giovane, circondato da interpreti freschi e talentuosi, pronti a improvvisare, a plasmare, trasformare il testo musicale con forme e colori nuovi. Un Flauto leggero ed effervescente, dove la vicinanza del gioco permette allo spettatore di entrare nella magia e nell’amore del lavoro”.

Voto 8 

        Invia Ad Un Amico

© Copyright 1995 - 2010 Scanner